Tra pittura e fotografia

Tra pittura e fotografia

Titolo

Tra pittura e fotografia

Inaugura

Mercoledì, 18 Settembre, 2013 - 19:30

A cura di

Valeria Modica

Artisti partecipanti

Alessia Ghisi Migliari, Marco Cacciatore,Pietro Dell'Aversana

Presso

MaMo galleria laboratorio sperimentale per le arti visive
Via Plinio,46, Milano

Comunicato Stampa

La MaMo galleria laboratorio sperimentale arti visive via Plinio,46-Milano
Presenta gli artisti

Alessia Ghisi Migliari -Marco Cacciatore- Pietro Dell’Aversana

Inaugurazione

Martedì 18 Settembre ore 19,30

"Psicologa, scrittrice, Alessia Ghisi Migliari, appassionata di fotografia, alla ricerca di parole che siano immagini e di scatti che abbiano dentro un romanzo. Nata a Milano nel 1978, negli anni ha vinto diversi concorsi letterari locali e nazionali, collaborando con varie testate on line di settore (arte, psicologia e storia).Ha pubblicato un romanzo (“Dido dal passo incerto”) nel 2004 ed è prossimamente in uscita con un saggio su Oscar Wilde, pur prediligendo la narrativa. Fotografa ancora in formazione, svolge la professione di psicologa come libera professionista."L'opera di Alessia Ghisi Migliari ci parla di una donna elegante sdraiata e rannicchiata come in posizione fetale, un lungo solco nero sul volto,caratterizza l'opera è un segno forte che parla di donne,di sofferenza, dolore ed anche di anima. il colore rosso invade lo spazio,fotografico, contiene l'energia e ci parla di passione e di abbandono. Il taglio fotografico insolito descrive e ritrae perfettamente la donna che nonostante la sua tristezza riesce a regalarci un sorriso accennato. Le donne ci vedono meglio...,lo sguardo femminile sensibile, profondo e sottile riesce a donare al fruitore un' infinita varietà di sentimenti,
Marco Cacciatore nato a Taranto nel 1975 vissuto tra la Sicilia e la Puglia dove trascorre gli anni dell'adolescenza fino alla laurea in legge. Vive e opera a Monza,si avvicina alla pittura sperimentando tra pittura ad acquarello,tempera ed infine ad olio. Affina la sua passione per l'arte frequentando la bottega di un' artista Anna Cacace di Bari. Ha partecipato a numerose esposizioni in diversi circoli e numerose associazioni culturali a Bari in ultimo ha partecipato ad un mostra collettiva a Monza "Punti di vista tenutasi presso l'Auditorium della chiesa di San Biagio.
Si è distinto in numerosi premi di pittura,tra questi, risulta primo classificato per il premio ANFI dedicato al 150° Anniversario dell'Unità d'Italia.Premio organizzato dall'Associazione Finanzieri Italiani,in occasione del XVIII Raduno Nazionale a Barletta.
Forte il legame dell'artista con la realtà rappresentata attraverso un pittura senza tempo che seduce attraverso la sua semplicità, il soggetto diventa pretesto per esprimere tutte le velature dell'anima,create con piccoli tocchi sovrapposti levigati dal pennello stratificati e tirati come solo la pittura ad olio riesce a creare. Rappresentare natura morta per un'artista del passato,significava creare un rapporto forte tra natura e spiritualità tra immobilità e mobilità rappresentata dalla vita che scorre nell'anima degli oggetti e delle le forme naturali raffigurate.
Artista Pietro Dell’Aversana e’ nato il 21 giugno 1963, a Sant’Arpino, una piccola cittadina della provincia di Caserta, Campania. A soli 9 anni sente già la passione per la pittura e dipinge le sue prime opere. Nel 1979 si trasferisce in Lombardia, a Casorate P. Pavia e definitivamente a Rosate,Milano dove tiene il suo ATELIER; ha partecipato a moltissime mostre personali, collettive e concorsi di pittura, e’ presente su moltissimi e di importanti cataloghi d’Arte, ottenendo ottimi consensi di pubblico e di critica. Ricordiamo la sua presenza espositiva alla fiera internazionale“Vernice Art Fair di Forli 2012-2013”, e alla Fiera D’Arte di Milano Novegro 2012,- il premio Biennale a Venezia che gli conferisce il premio per la pittura “La Gondola per l’Arte 2012” premio alla carriera Trofeo Visual Arts 2012, “premio editoriale Great Contemporary painter 2012”,2013 premio Biennale Galleria Italia “Trofeo Art Museum Venezia”, 2013premio Biennale “Leone Dei Dogi Venezia” *Artista Segnalato “Arte Collezionismo” Volume 2°- 2012.* Inoltre sara’ presente a Venezia
presso CA’ Zanardi, per la Mostra di pittura “ CLOUDS 2013.“
una pittura senza tempo che rappresenta una natura cruda selvaggia
della campagna lombarda,colori caldi e freddi si alternano caratterizzati da un tocco vivo, veloce,accennato che crea un ritmo fresco e brioso. Colta e sapiente la pittura dell'artista Dell'Aversana, senza tempo,ci riporta in un mondo incontaminato dove ancora si riesce ad apprezzare la natura,lontano dai frastuoni del mondo contemporaneo.

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 513 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)