Tra Nostalgia e Memoria - personale di MAristella Laricchia

Tra Nostalgia e Memoria - personale di MAristella Laricchia

Titolo

Tra Nostalgia e Memoria - personale di MAristella Laricchia

Inaugura

Martedì, 8 Novembre, 2016 - 18:00

A cura di

Rita Caracausi e Andrea Colombo

Artisti partecipanti

Maristella Laricchia

Presso

SPAZIOPORPORA
via Nicola Antonio Porpora, 16 - Milano

Comunicato Stampa

SPAZIOPORPORA

Mostra Personale di

MARISTELLA LARICCHIA

" Tra Nostalgia e Memoria"

dal 7 al 26 novembre 2016

Inaugurazione: martedì 8 novembre 2016, dalle ore 18.00

Galleria Spazioporpora

via Nicola Antonio Porpora, 16 Milano

Orari di apertura: lunedì-venerdì 15.30-18.30 sabato 16.00-18.00 domenica chiuso

Informazioni al pubblico: tel. 02-49759824 you@spazioporpora.it www.spazioporpora.it

Comunicato stampa:

Martedì 8 novembre alle ore 18.00 la Galleria Spazioporpora di Milano inaugura la mostra "Tra Nostalgia e Memoria" personale di Maristella Laricchia, a cura di Rita Caracausi e Andrea Colombo.

In esposizione una cinquantina di oli su tela - di medie e grandi dimensioni - che tracciano un percorso che rivela una "poesia per immagini", evidenziano opere di composizione prevalentemente paesaggistica che si stemperano tra vedute marine e nature silenti che accolgono bagliori ed effetti luminosi di grande qualità estetica.

La mostra, a cura di Rita Caracausi e Andrea Colombo, si svolgerà dal 7 al 26 novembre nella Galleria Spazioporpora, e darà modo al visitatore di poter abbracciare gran parte della produzione artistica di Maristella Laricchia già a partire dal 2002 con I Colori del bosco, fino ai recentissimi Foresta e Alberi nella Foresta del 2016, attraversando opere come Settembre boschivo del 2004, Bagliori serali del 2007, Bagliori del Bronx Park del 2010, Il Percorso del 2010, L'infinito del 2015 e molti altri ancora.

Un di-dentro e un di-fuori dall'opera fatto di trasformazioni che portano con sè nel loro mutare - come le stagione della sua pittura- una  continua evoluzione come lei stessa afferma: " La mia pittura è mossa dal desiderio di ricercare e scoprire la bellezza e l'armonia della natura in tutti i suoi aspetti. E' una  ricerca continuadella sua segreta poesia."

Strumento di un dono che sta ancora espolando e sempre fedele al suo stile, l'artista svela opere di differenti gamme cromatiche per approdare alla proiezione di qualcosa che parte dal suo inconscio ma ha la consistenza di un reale nascosto tra le pieghe dell'immaginazione. Guidata dalla sinergia dei colpi di spatola, potenti e straordinari, e dalla libertà delle linee mosse per lo più dall'emozione che l'artista prova quando dipinge e che contraddistinguono da sempre il suo stile, l'opera di Maristella Laricchia risulta un "moto perpetuo" di onde del mare, di acque e fiumi tumultuosi sotto cieli che si fanno protagonisti di dimensioni altre, di alberi silenti tra paesaggi onirici dalla forza cromatica potente che mantiene inalterata l'originalità.

Nello studio di un lavoro continuo mai lasciato a metà, contaminato in taluni passaggi da ascendenti impressioniste, l'artista rimane fedele all'inconfondibile tecnica, capace di riconoscere nella realtà ciò che avverte dal "di dentro", transformando la sua "luce interiore" in contenuto e forma che fanno la forza della sua arte.

Vernissage: martedì 8 novembre 2016, dalle ore 18.00

Catalogo in Galleria

Informazioni mostra: Galleria Spaioporpora. tel. 02-49759824 you@spazioporpora.it; www.spazioporpora.it

 

 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 504 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)