Tell mum everything is ok

Tell mum everything is ok

Titolo

Tell mum everything is ok

Inaugura

Domenica, 17 Novembre, 2013 (Tutto il giorno)

A cura di

Andrea Baffoni, Linda Di Pietro, Francesca Duranti, Antonio Senatore

Artisti partecipanti

Andrea Abbatangelo, Eleonora Anzini, Alessandra Baldoni, Francesco Biccheri, Anja Capocci, Francesco Capponi, Cristiano Carotti, Eleonora Chiocchini, Michele Ciribifera, Mario Consiglio, Luisa Contessa, Roberto Costa Augusto & Iunia Bricca, Desiderio, Fabritia D'Intino, Chiara Dionigi, Massimo Diosono, Marino Ficola, Filo-Logico, Benedetta Galli, Alice Gosti, Marco Mariucci, Gianni Moretti, Tiziana Nanni & Luca Tabarrini, Valentina Orlando, Laura Patacchia, Luca Pucci & Emanuele De Donno, Silvia Ranchicchio, Nicola Renzi, Radu Sabatta, Sara Sargentini, Skizzo, Luca Sola, Meri Tancredi, Fikrete Topalli, Chiara Trivelli, Antonella Zazzera. Con le sonorizzazioni degli artisti di Dancity (Fabi8bit, G-Amp, Giesse, Infinite Delta, Lorenzo Sementilli).

Presso

Palazzo della Penna - Centro di Cultura Contemporanea
Via Podiani 11, Perugia

Comunicato Stampa

La mostra Tell mum everything is ok, allestita a Palazzo della Penna – Centro di Cultura Contemporanea, offre uno spaccato di ciò che esprime oggi l’arte contemporanea in Umbria, attraverso un percorso che coinvolge l’intero edificio, compreso il chiostro. Oltre quaranta artisti, per altrettante opere comprendenti pittura, scultura, installazioni, video art e performance, che riassumono, in un unico grande evento, le principali tendenze seguite oggi nella regione.

Fortemente voluta da Regione Umbria e Comune di Perugia, la mostra realizza una piattaforma dinamica d’espressività, con installazioni partecipate, alla cui costruzione il pubblico potrà contribuire nell'arco del mese di esposizione, sculture di impianto solo apparentemente classico collage, spillage, sperimentazioni fotografiche di raffinata poesia; e ancora: dipinti, installazioni video, concettuali, performative e performance dal vivo, il tutto giocato tra opere stabili ed eventi collaterali che mostreranno ulteriori esperienze artistiche, a volte veri e propri happening, perché mai come oggi l’arte sa adattarsi alle più disparate esigenze e fruizioni.

Questo impianto consente che il ricco programma di azioni parallele accolga anche stimoli proposti da altri attori del panorama culturale, attraverso i quali operare una  valorizzazione ulteriore sia dei giovani artisti che di Palazzo della Penna e della città di Perugia: il percorso mostra sarà arricchito, infatti, da una sonorizzazione composta da musicisti coinvolti dall'Associazione Dancity (Fabi8bit, G-Amp, Giesse, Infinite Delta) che sarà accessibile attraverso i propri smartphone o tramite i tablet, forniti, su richiesta, ai visitatori della mostra e dalla quale prenderanno le mosse tre live-set in orario aperitivo, previsti per martedì 19 novembre, giovedì 5 e 12 dicembre; inoltre la colonna sonora di musica barocca che accompagna di norma il percorso della Collezione Martinelli subirà un rework a opera di Lorenzo Sementilli. Un ulteriore appuntamento in musica è offerto dal Conservatorio, i cui studenti si esibiranno dal vivo negli spazi in mostra il giorno giovedì 28 novembre.

Gli artisti in mostra, i loro percorsi artistici e le loro opere verranno presentati a turno dai quattro curatori, durante appositi eventi che si concluderanno con aperitivi o cene in mostra.

La mostra è corredata da un catalogo contenente testi e riproduzioni di opere, rese in una veste grafica originale che lo trasformano più in un libro d’artista che un semplice strumento d’appendice.

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 669 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)