Teatro e Salute mentale

Teatro e Salute mentale

Titolo

Teatro e Salute mentale

Inaugura

Sabato, 25 Maggio, 2013 - 21:00

A cura di

Festina Lente Teatro

Presso

Teatro Cavallerizza
viale Allegri, Reggio Emilia

Comunicato Stampa

25 maggio 2013 ore 21
Teatro Cavallerizza (Reggio Emilia)
“Uno Nessuno e Centomila”
liberamente tratto da Luigi Pirandello, progetto e regia di Andreina Garella, collaborazione al testo di Elide La Vecchia, ambientazione di Mario Fontanini, organizzazione Patrizia Marcuccio.

Torna anche quest'anno a Reggio Emilia, grazie a Festina Lente Teatro, il progetto 'Teatro e Salute mentale' dove l'arte irrompe nei luoghi deputati alla cura, voluto e promosso dalla Regione Emilia Romagna e dai Dipartimenti di Salute Mentale di Reggio Emilia, Scandiano e San Polo.

'Uno Nessuno e Centomila. Non sa di nomi la vita'
vuole essere una riflessione sulla libertà e sulle convenzioni imposte dalla società, che obbligano tutti ad un adeguamento formale, nel tentativo di cercare una identità alternativa all’oppressione delle convenzioni sociali.

In scena 16 pazienti psichiatrici 3 operatori 3 volontari e 1 psichiatra. Un gruppo di straordinaria umanità, che riesce ad amalgamare dolore e piacere, caos e ordine, follia e normalità, in una continua alternanza di emozioni che ipnotizzano e incantano, trasformando la fatica del vivere in poesia, con il rischio di non rimpiangere gli attori.
Il progetto teatrale negli anni ha approfondito e scandagliato le molteplici forme dell'incomunicabilità, delle incomprensioni fra gli individui, alla ricerca di un senso delle cose, mettendo in risalto la bellezza delle differenze, delle paure, dell'incontro, nello sforzo di creare uno spazio di libertà uno spazio dove le differenze di pensiero vengono accolte e dove affinità e controversie si amalgamano dando spazio ad altri modi di essere.

Spettacoli che, come sa il folto pubblico che da anni segue le rappresentazioni, mettono in scena con delicatezza ed ironia l'essere umano in un viaggio emozionante, innovativo nel linguaggio e nella messa in scena.

Sostenuto dalla Provincia e dal Comune di Reggio Emilia e dalla Fondazione I Teatri, oltre che dalla Regione Emilia Romagna e dai Centri di salute mentale, il progetto rappresenta ogni anno una sfida sociale e culturale, a cui invitiamo ancora una volta la cittadinanza a partecipare.

L’esperienza del Laboratorio teatrale di Reggi Emilia, nato nel 2003, ha visto negli anni un’appassionata partecipazione degli ospiti ed operatori dei Centri di Salute Mentale del territorio. Persone che attraverso il teatro si sono allenate alla sensibilità, a combattere pregiudizi che ancora accompagnano chi soffre di un qualsiasi disagio.

Per info: www.teatrofestinalente.blogspot.com
info@festinalenteteatro.it
Facebook// Festina Lente Teatro

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 420 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)