Synergie

Synergie

Titolo

Synergie

Inaugura

Venerdì, 26 Giugno, 2015 - 18:00

A cura di

curatore: Simona De Pinho coordinatore: Mehran Zelli

Artisti partecipanti

Anna Maria Borsatti

Cristoforo Elefante

Caterina Giordano

Luigi Gregorio

Enrico Notaro

Presso

Officine Domus
Via Giulia 81/a, Roma

Comunicato Stampa

 officine DOMUS

Via Giulia 81/a 

00186 Roma

Tel 06/68300397 (officinedomus@gmail.com)                                                                

 

COMUNICATO STAMPA

 

“SYNERGIE “

A cura di Simona DE PINHO

Coordinatore  Mostra : Mehran ZELLI

Inaugura  a Roma venerdì 26 giugno 2015 alle ore 18, fino al 10 luglio presso lo spazio officineDOMUS in via Giulia 81/a  “SYNERGIE” esposizione collettiva contemporanea d’autore, espongono : Anna Maria BORSATTI, Cristoforo ELEFANTE,Caterina GIORDANO,Luigi GREGORIO, Enrico NOTARO.   La mostra  è curata da Simona De Pinho e coordinata da Mehran Zelli. Gli artisti presentano diverse opere ciascuno, lavori scelti che li rappresentano nel loro percorso creativo, autori di diverse provenienze  geografiche ed artistiche ma che condividono e convergono l’energia del colore e della materia in un dialogo comune e contemporaneo.

Anna Maria BORSATTI scultrice dotata, le forme plastiche dei suoi  gruppi scultorei in argilla rossa e caolino traggono ispirazione dagli alberi d’olivo della sua terra d’origine del Salento: le forme della Natura prendono vita, con sinuosità armoniose in una sorta di danza silenziosa,ci catturano e ci riconducono alla magia e alla bellezza della terra salentina. Notevole  capacità creativa e tecnica, sculture sensuali che dalla Natura prendono e alla Natura ci riportano. Grande equilibrio esecutivo.

La forma, il segno e la matericità dei colori della tavolozza nelle visioni pittoriche di Cristoforo ELEFANTE, artista salentino e romano d’adozione che  abilmente dà una pastosità al colore, sovrappone ricordi e odori della costiera amalfitana con interventi a spatola e colori decisi su forme abbozzate, ricalcate e frammentate, visioni di una società contemporanea sempre in conflitto e alla scoperta di una identità in continua evoluzione . Evidente personalità e carattere dell’artista, alla continua ricerca di tematiche concettuali  e comunque fuori da schemi rigidi e scontati.

Finestre aperte su viali alberati, Caterina Giordano ripercorre con la memoria scorci di passeggiate nei sui ricordi di Pinerolo, di una Natura sognante, anima e sentimento che ritrova negli scorci  di paessaggio, nei tagli di luce e nei colori pulsanti. Energia della memoria e del colore. Capace di descrivere emozioni, cartoline fissate in un tempo che non ritorna più…

La pittura astratta e informale di Luigi Gregorio, artista piemontese che attraverso un percorso di ricerca morfologico e concettuale lavora su cicli fino alla scoperta  attraverso la biologia di una Natura introspettiva,  la sua diventa la pittura di paesaggi mentali, forme astratte e frammentate di un Mondo al microscopio, astrazioni intime, cellule in movimento di un sistema emozionale. Razionale e irrazionale convivono in una grande capacità pittorica  di sintesi, coscienza e conoscenza binomio di un artista a tutto tondo.

Enrico NOTARO, giovane artista romano, pittore e scrittore interviene sui suoi lavori con elegante personalità, la sua figurazione coinvolge lo spettatore e lo trascina in un dialogo senza fine…  opere che ipnotizzano, le sue tele ci scoprono nudi davanti allo specchio e ci rivestono con i vestiti della sua poesia. Giovane rivelazione di una scuola romana colta che riesce a parlare un linguaggio globale. Molto efficace sui lavori in bianco e nero, semplici nel ltratto, diretti e che si leggono gradualmente fino a scoprire emozioni adagiate sullo sfondo o nei dettagli che via via emergono.

Una collettiva sinergica, da scoprire piacevolmente nelle due sale dello Spazio officine DOMUS, nel salotto romano di via Giulia, accompagnati nella serata inaugurale oltre che alla presenza degli artisti anche di una selezionata degustazione di vini scelti del Casale del Giglio. La mostra rimarrà aperta fino al 10 luglio 2015.                                                                                                                                                                                                                                                                                

                                                                                                                                                                         Mehran Zelli

                                                                                                                                                                   

 

Come Arrivare?

Informazioni su ''