Svagarte presenta Matteo Lucca in "Riluce la Modernità" omaggio a Boldini

Svagarte presenta Matteo Lucca in "Riluce la Modernità" omaggio a Boldini

Titolo

Svagarte presenta Matteo Lucca in "Riluce la Modernità" omaggio a Boldini

Inaugura

Mercoledì, 15 Aprile, 2015 - 18:00

A cura di

Svagarte

Artisti partecipanti

Matteo Lucca

Presso

Fondazione Cariforlì
corso Garibaldi 15, Forlì

Comunicato Stampa

Lo scultore Matteo Lucca per Svagarte.

Nella vetrina della Fondazione Cariforlì, in Corso Garibaldi 45  dal 15 aprile, è presente lo scultore Matteo Lucca. L’Associazione SvagArte porta l’arte contemporanea nel centro storico di Forlì con la rassegna d’Arte " Riluce la Modernità ” omaggio a Boldini, esposizione in alcune vetrine istituzionali.

Matteo crea assemblaggi di tessuti che raccontano il corpo umano a cui aggiunge le impronte dei visi create con azioni performative di immersione e deformazione dei tratti. Propone un’installazione composta da tessuti e gessi che diventano parti di una suggestiva raffigurazione dedicata ai ritratti di Boldini, i due elementi che la compongono, figure e forme richiamano una intricata dimensione narrativa.

L’artista realizza i suoi conglomerati di materiale gessoso elaborando, strato su strato, oggetti di valore pittorico che creano una narrativa potente.

Matteo Lucca, nasce a Forlì (Italia), il 10-08-1980.

Si diploma nel 1999 all’Istituto Statale d’Arte di Forlì e consegue la laurea di Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 2007. sue ultime apparizioni sono:

2012.- Mostra personale “seconda pelle”, a cura di Elisa Leonini, presso la Manifattura delle Marinate d i Comacchio (FE).

2013 - curatore e ideatore della rassegna d’arte contemporanea “Qui-Altrove” presso il comune di Portico di Romagna, in collaborazione con il ristorante Al Vecchio Convento e associazione Portico in Arte. Installazioni di Oscar Dominguez - Ana Hilar - Erich Turroni - Elena Hamerski - Luca Freschi.

- mostra d’arte collettiva “Repas frugal” a cura di Marco Servadei Morgagni e Elena Hamerski, presso l’Oratorio di San Sebastiano – Musei di San Domenico di Forlì, Chiesa Altarina di Portico di Romagna (FC), Arte-fiera Contemporanea Forlì.

2014 mostra personale, “KUSALI”, a cura di Oscar Dominguez, presso lo Studio 7b, Faenza.

Svagarte vuole l'opera d’arte catapultata nella quotidianità, direttamente fruibile da qualsiasi passante, visibile da un vasto pubblico e per essere avvicinata non solo dagli appassionati, ma anche da turisti e curiosi, per godere di una buona visibilità, allontanata dalla sua consueta locazione in galleria. L’iniziativa si avvale del Patrocinio del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio. È omaggio a Boldini, per creare un legame con la grande mostra ai Musei S. Domenico. La selezione di opere, in cui la relazione con la pittura di Boldini è comune denominatore, riunisce artisti dai percorsi diversi che riflettono sugli innumerevoli significati della luce della modernità. La mostra resta installata dal fino al 1 giugno 2015; le opere sono visibili durante tutto il periodo espositivo. Info: svagarte@gmail.com

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 605 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)