Stai in campana! Personale di Antonio Giannini

Stai in campana! Personale di Antonio Giannini

Titolo

Stai in campana! Personale di Antonio Giannini

Inaugura

Giovedì, 31 Luglio, 2014 - 20:00

A cura di

Massimo Nardi

Artisti partecipanti

Antonio Giannini

Presso

Pinacoteca Civica, Palazzo Miani Perotti
via Miani, 15, Cassano delle Murge

Comunicato Stampa

STAI IN CAMPANA! – Personale di Antonio Giannini

EDI Media Communication, con il patrocinio del Comune di Cassano delle Murge, della Regione Puglia - Assessorato al Mediterraneo, in collaborazione con Enkomion – rivista trimestrale di Storia Letteratura e Arte, con la casa editrice Messaggi edizioni organizza  la mostra d’arte contemporanea “Stai in campana!” di Antonio Giannini.

 

Vernissage: 31 luglio 2014, ore 20.00

 

Presentano:

Maurizio Brunialti – Sociologo

Beppe Labianca – Artista

 

Intervengono:

Vito Domenico Lionetti – Sindaco

Miriam De Grandi– Assessore alla cultura

Nicola Surico – Editore e direttore di Enkomion

 

Artista: Antonio Giannini

Curatore: Massimo Nardi

Catalogo: Messaggi Edizioni

Fotografia: Letizia Gatti

Realizzazione grafica & Ufficio Stampa: EDI Media Communication

Promotori: Comune di Cassano delle Murge, Enkomion

 

La Pinacoteca Civica di Cassano delle Murge rinnova il suo appuntamento con l’arte con una nuova mostra, “Stai in campana” dell’artista Antonio Giannini.

 “Auto d’epoca, libri, televisori a tubo catodico, valigie, vecchi cassetti e nuovi sogni nel cassetto abitano la biografia e la produzione di un autore che accatasta e incastra - in ardite e provvisorie architetture - merci e ricordi, feticci e introiezioni, in un flusso continuo, quasi cinematografico. Anche questo dal vago sapore vintage”.

Così il sociologo Maurizio Brunialti descrive le opere del Giannini come stratificazioni di segni e simboli tutti leggibili: riescono simultaneamente a parlare a ciascuno di noi, a chi siamo ora e a chi eravamo e a rimandare a dimensioni e fenomeni drammaticamente attuali, tanto connaturati nelle tradizioni locali quanto caratteristici dei sistemi sociali dell’era globale.

“Il messaggio di instabilità che il Giannini spesso rappresenta nelle sue opere facendo pensare alla precarietà e al momento difficile che la nostra società sta attraversando e l’abitudine a usare una campana di vetro in cui sostituisce, al Santo Protettore, libri, giocattoli, elettrodomestici, vecchie auto, moto d’epoca… una serie di effetti personali che l’artista custodisce sotto la campana” sono gli elementi che hanno indotto il curatore, Massimo Nardi, a pensare e proporre il titolo della mostra.

Antonio Giannini, nato nel 1980, vive e lavora a Laterza. Laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Bari, ha intrapreso la sua personale ricerca artistica sullo studio dell’oggetto approdando all’uso della tela molto sottile e concentrando la sua attenzione sull’oggetto-valigia.

La sua carriera artistica vanta numerose collaborazioni (nel 2008 partecipa ai lavori di restauro del Teatro Petruzzelli di Bari) e mostre personali e collettive: segnalato dalla giuria al Premio Ora (2014), finalista al Premio Arte Mondadori (2014), vincitore per la sezione installazione della Biennale “Rocco Dicillo” (2014).

 

Biblioteca e Pinacoteca Civica Comunale, Palazzo Miani Perotti – Cassano delle Murge (BA)

La Mostra d’Arte Contemporanea “Stai in Campana!” di Antonio Giannini sarà aperta al pubblico dal 31 luglio – 31 agosto 2014 nei seguenti orari:

-          dal lunedì al sabato, ore 9.30 - 12.30 / ore 17.30 - 21.00

-          la domenica, ore 17.30 - 21.00

 

Ufficio stampa

EDI Media Communication

edimediacommunication@gmail.com

tel. 080 776278 / cell. 388 7390395

via Diego Laudati, 14

Cassano delle Murge – 70020 (Ba)

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 676 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)