Sens/azione Graffiti

Sens/azione Graffiti

Titolo

Sens/azione Graffiti

Inaugura

Sabato, 20 Aprile, 2013 - 18:30

A cura di

Flavia Casagranda

Artisti partecipanti

Bruna Lanza

Presso

Musei Bassano - Chiesetta dell'Angelo
via roma 80, bassano del grappa (vi)

Comunicato Stampa

CITTÀ
DI BASSANO
DEL GRAPPA
Assessorato alla Cultura

SENS/AZIONI E GRAFFITI . Opere di Bruna Lanza
20 aprile - 19 maggio 2013
chiesetta dell’Angelo – Bassano del Grappa via Roma 80
da venerdì a domenica 16:00 – 20:00 – ingresso libero

tel. 0424/227303 cultura@comune.bassano.vi.it

E’ già in avanzato allestimento la prestigiosa esposizione dell’artista Bruna Lanza, bassanese di nascita e vicentina di acquisizione che inaugurerà alla Chiesetta dell’Angelo di Bassano sabato 20 aprile alle 18.30.
Bruna Lanza si è specializzata a Venezia alla Scuola Internazionale di Grafica, ha seguito l’insegnamento del disegno di Nelson Tatakiro Kishi ed ha frequentato la Sommerakademie fur Kunst di Salisburgo con Watts Ouattara; ha compiuto frequenti viaggi in tutta Europa, negli USA, Medio Oriente e in Cina acquisendo e approfondendo una visione internazionale delle arti visive; ha esposto continuativamente dal 2004 in Veneto, Italia, Europa e negli Stati Uniti; la sua formazione quindi è legata sostanzialmente alla gestualità dell’espressionismo astratto americano e alla meditazione naturalistica orientale.
Il tema fondante dell’attuale esposizione “Sens/azioni e Graffiti” percorre opere recenti e recentissime, dell’ultimo quinquennio, esplorando un aspetto della creatività che, partendo dalle precedenti “Germinazioni”, approda alle liquide atmosfere degli straordinari dipinti delle “Ambivalenze” con paesaggi lagunari di sogno eppure tenacemente legati alla realtà di una natura ora intatta ora violata da residuati industriali.
Lo stesso principio universalistico e arcano di natura remota, meditata, rivisitata ma parcellizzata dal ricordo emozionale si ritrova nella fase attualissima dei “Graffiti” di grandi dimensioni , espressa attraverso la potenza del segno e del gesto, nei quali la istintuale preparazione a cera e l’esplorazione materica viene poi condotta e guidata dalla profondità del graffio creando delle sorte di mappe virtuali in cui il senso remoto della natura conduce alla meditazione esistenziale.
Un sentire “orientalistico” che Bruna Lanza imprime anche alle ceramiche Raku nelle quali l’effetto esecutivo e decorativo nasce dal forte impatto emotivo del gesto creativo.
La mostra, organizzata dall’Assessorato alla Cultura a cura di Flavia Casagranda, resterà aperta al pubblico - a ingresso libero – dal 20 aprile al 19 maggio 2013 con orario da venerdì a domenica ore 16-20; aperture straordinarie giovedì 25 aprile e mercoledì 1 maggio; apertura anche serale sabato 18 maggio per la Notte dei Musei dalle 16 alle 23.30 con la partecipazione attiva dell’artista.

www.b-lanza.com

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 517 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)