SCIAMANI SIBERIANI E CAVALIERI AZZURRI

SCIAMANI SIBERIANI E CAVALIERI AZZURRI

Titolo

SCIAMANI SIBERIANI E CAVALIERI AZZURRI

Inaugura

Venerdì, 21 Ottobre, 2016 - 18:00

A cura di

Manuel Zoia

Artisti partecipanti

Alberto Cacchi Pessani in arte ALBI

Presso

Independent Artists
Via Gaetano Donizetti 24, Milano

Comunicato Stampa

SCIAMANI SIBERIANI E CAVALIERI AZZURRI: LA NUOVA PERSONALE ARTISTICA DI ALBERTO PESSANI “ALBI” INAUGURA A INDEPENDENT ARTISTS
 
PERIODO: Dal 21 al 30 Ottobre 2016
SEDE ESPOSITIVA: Independent Artists – via Donizetti, 24  Milano 20122
INAUGURAZIONE: Venerdì 21 Ottobre 2016 ore 18:00 
 
Sciamani siberiani e Cavalieri Azzurri. Così esordisce nella personale 2016 l'eclettico Albi, neo-surrealista qui impegnato nell'indagine dei miti primordiali sull'anima e l'universo. 
L'artista, dopo aver esplorato miti e alchimie dell’India, inventa ora una tecnica nuova per esplorare i misteri e il profondo animismo dello sciamanesimo siberiano, quello che emozionò Kandinsky nel suo viaggio in Siberia nel 1889. In mostra sculture in ceramica smaltata e nove tele in acrilico con applicati bassorilievi in maiolica. Le opere fanno rivivere, in maniera singolare, le danze sciamaniche e il galoppo dei Cavalieri Azzurri. Gli stessi Cavalieri che hanno dato il nome alla corrente artistica “Der Blaue Reiter”, oggi protagonista della mostra presso la Fondazione Beyerle di Basilea.
Tematiche spiritiche miste ad una tecnica tutta personale. La maiolica smaltata fa rivivere miti millenari che fuoriescono dalle opere per entrare nell'immaginario dello spettatore. Una danza sciamanica si impossessa dell'attenzione, il Cavaliere Azzurro galoppa su nuvole nordiche, un tamburo rituale introduce alla danza di riti ancestrali. Morte e Resurrezione determinano il 'fil rouge' dell'esposizione milanese. In occasioni precedenti Albi ha colto ispirazioni dalla misteriosa India e ai riti indù, in altre ha espresso gli splendori del Rinascimento. Ora, come uno sciamano siberiano domina gli spiriti senza subirne la possessione, l'artista ci guida in una danza estatica in cui l'anima può viaggiare tra le sfere celesti. I bassorilievi di Albi in definitiva ci portano tra gli smalti lucidi in una dimensione più alta, raggiungibile in qualche modo attraverso le sue opere.
Nel 2010, Alberto Pessani in arte Albi, lascia il mondo della consulenza per dedicarsi alla pittura, da sempre sua grande passione. Oggi Albi ama definirsi “neo-surrealista” perché crede, come i suoi predecessori, nella “pittura con anima”, cioè espressione dell’inconscio 
e della sua relazione con l’universo. Attraverso la pittura Albi esprime l’eterna tensione degli uomini verso i misteri del cosmo, della nascita, della vita, dell’eros e della morte. Con “Sciamani Siberiani e Cavalieri Azzurri”, l’artista è alla sua settima personale, dopo aver tratto ispirazione dai miti indù, dalla bellezza di Venezia e dal paesaggio versiliese.
Apertura al pubblico Venerdì 21 Ottobre con inaugurazione dalle ore 18:00. Visitabile fino al 30 Ottobre su appuntamento con preavviso Cell: ALBI 348 4112481 
 
GALLERIA INDEPENDENT ARTISTS VIA DONIZETTI, 24 MILANO 20122 MAIL: info@expo-independentartists.it INFO: +39 333 4914712
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 760 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)