Saverio Di Spirito – Tra Primitivismo istintuale e ricerca pittorica a cura di Massimiliano Bisazza

Saverio Di Spirito – Tra Primitivismo istintuale e ricerca pittorica a cura di Massimiliano Bisazza

Titolo

Saverio Di Spirito – Tra Primitivismo istintuale e ricerca pittorica a cura di Massimiliano Bisazza

Inaugura

Mercoledì, 3 Luglio, 2013 - 18:30

A cura di

Massimiliano Bisazza

Artisti partecipanti

Saverio Di Spirito

Presso

Galleria d'Arte Contemporanea STATUTO13
Via Statuto 13, Milano Brera District, citofono 302, corte interna

Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

“Saverio Di Spirito – Tra Primitivismo istintuale e ricerca pittorica Saverio Di Spirito – Tra Primitivismo istintuale e ricerca pittorica”

Mostra personale di pittura di:

Saverio Di Spirito

a cura di Massimiliano Bisazza

Opening: 3 Luglio 2013 dalle h 18,30 alle h 21,00

In mostra fino al 16 Luglio 2013 mattino
Presso: Galleria d’Arte Contemporanea Statuto13

Via Statuto, 13 (corte int.) – 20121 Milano

Apertura al pubblico: dalle h 11 alle h 19 dal martedì al sabato

La cifra pittorica dell’artista Di Spirito è indubbiamente variabile come variabile è la sua istintività: coniuga quella che definiamo cultura “alta” alla cultura “bassa”. Osservando le sue tele grandi e impattanti non possiamo non notare quanto sia le scelte dei materiali che delle tematiche si adattino volutamente ad ogni strato sociale rendendo l’arte un potente mezzo espressivo democratico e fruibile ad ampio raggio.

Jean Michel Basquiat era indubbiamente un ”writer” che creava una legittimazione estetica non sui muri delle opere d’arte - cosa molto in voga nella nostra società contemporanea - ma entro i confini di una tela (operazione che è indubbiamente più aulica e meno rovinosa).
Allo stesso modo Saverio Di Spirito riesce a deliziarci in modo spesso giocoso con segni che rimandano proprio all’artista haitiano.

Alcuni di-segni possono sistematicamente riportarci al tratto dell’informale mentre altre silhouettes, scelte cromatiche e campiture, ricordano invece la Transavangurdia.

Ponte tra espressionismo astratto, arte concettuale e messaggio figurativo neoespressionista, ecco l’arcana formula filosofica che a mio avviso ci spiega in sintesi il “fare arte” di questo artista poliedrico e prolifico dove non manca un altrettanto evidente ricordo dell’archetipo del primitivismo.

Per informazioni:
Cell. +39 347 2265227
info@statuto13.it
www.statuto13.it
www.facebook.com/statuto13

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 586 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)