SATISFACTION: INTENDITORE DI ECO di Andrea Abbatangelo

SATISFACTION: INTENDITORE DI ECO di Andrea Abbatangelo

Titolo

SATISFACTION: INTENDITORE DI ECO di Andrea Abbatangelo

Inaugura

Sabato, 15 Marzo, 2014 - 19:00

A cura di

Chiara Ronchini

Artisti partecipanti

Andrea Abbatangelo

Presso

CAOS centro arti opificio siri
Via Campofregoso, 98 Terni

Comunicato Stampa

Inaugurato il 20 dicembre scorso presso il CAOS centro arti opificio siri di Terni, il progetto SATISFACTION consiste in un ciclo di quattro personali di differenti artisti, che presenteranno i loro lavori presso la Project room del CAOS, uno spazio espositivo dedicato a Adriano Ronchini e all'intuizione nell’arte e destinato ad accogliere le nuove generazioni di artisti.

Gli artisti, tutti italiani e provenienti da differenti regioni, daranno voce alle varie tecniche artistiche e linguaggi espressivi della contemporaneità. Il titolo SATISFACTION sta a sottolineare il percorso di crescita in cui questi artisti sono inscritti, un percorso che fa della 'soddisfazione' un elemento ricorrente.

SATISFACTION è anche un titolo che premia 4 artisti per la cifra espressiva unica, la costanza nel progettare, la conquista di una propria intenzione, un linguaggio riconoscibile, che li rende vincenti.

Dopo la mostra VERTIGINE della milanese Laura Giardino e CŎNECTĔRE della bolognese Ester Grossi, la Project Room del CAOS ospiterà il ternano Andrea Abbatangelo e la sua personale INTENDITORE DI ECO, un lavoro ambizioso e insolito, curioso e attuale.

Una contaminazione di modi di essere attraversa l’essere umano in un moto perpetuo e ripetitivo. Qualcosa rimane qualcosa passa, qualcosa ritorna. Azioni che si riflettono da persona a persona generando onde comportamentali in grado di suggestionare un intera comunità.

Dal piccolo paesino alla città, dalla città alla metropoli, dalla metropoli alla popolazione mondiale, dal micro al macro. In questo processo gli status comportamentali di una piccola comunità si mostrano del tutto simili a quelli di una grande metropoli.

Elementi fondamentali di sociologia e antropologia divengono cardini di un’appassionante ricerca intrapresa dall’artista che traduce in immagini, in sculture, in opere questa analisi comportamentale del XXI secolo. Il secolo della tecnologia, del mondo virtuale, dei social network, dove tutti siamo protagonisti di una vita universalmente visibile e accessibile.

Intenditore di eco siamo noi, nella nostra quotidianità, nelle nostre azioni, giuste o sbagliate che siano, nei nostri pensieri e desideri. Un’esplosione di riflessi rimbalza da una parte a un'altra dando origine a fenomeni sociali e riverberi comportamentali, nella stessa dimensione strutturale in cui agisce l’eco in fisica.

Abbatangelo ancora una volta stupisce lo spettatore percorrendo nuove strade, creative nel contenuto e nella poetica, uniche nello stile e nella forma. Senza lasciarsi ammaliare dalla semplicità del banale, entra nella confusione e nell’impenetrabilità del perché certe cose accadono nella vita. Entra nelle contorte riflessioni dell’esistenza, tentando di tradurre concetti e pensieri in materia. Sette sculture sono la prima delle infinite possibili risposte che danno inizio a questa nuova fase di ricerca artistica in cui l’“intenditore di eco” è Andrea Abbatangelo e lo spettatore, noi, diventa l’”eco” su cui l’artista (si) riflette.

La programmazione di SATISFACTION proseguirà ad aprile, con Roberto Pugliese che presenterà, in collaborazione con Donatella Lombardo, un'installazione sonora, simbolo della sua ricerca che si muove tra suono e spazio, lavoro site-specific creato appositamente per la Project room.

SATISFACTION è un progetto ideato e curato da Chiara Ronchini per Indisciplinarte con il contributo di Regione Umbria e Comune di Terni.

 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 629 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)