SALOTTO.VIENNA | Barcolana Special Event

SALOTTO.VIENNA | Barcolana Special Event

Titolo

SALOTTO.VIENNA | Barcolana Special Event

Inaugura

Venerdì, 3 Ottobre, 2014 - 18:00

A cura di

Jürgen F. Weishäupl, artprojects

Artisti partecipanti

vari

Presso

Salone degli Incanti - Ex Perscheria
Riva Nazario Sauro 1, trieste

Comunicato Stampa

Ritorna dal 3 all’11 ottobre Salotto.Vienna, l’evento che ha infiammato l’estate culturale triestina, con un’edizione speciale votata al più grande e atteso evento sportivo annuale di Trieste, la Barcolana. Incontri su e intorno al mondo del mare, della vela, delle barche si alterneranno a dj-set, mostre, musica trasformando ancora una volta Il Salone degli Incanti in una piazza coperta crocevia di scambi restituendola idealmente alla funzione primaria di “luogo del mare”. Quasi 30.000 viste in 33 serate di programmazione, 200 gli artisti, performer, musicisti, operatori culturali provenienti dalla scena contemporanea viennese, 100 gli ospiti locali, 216 eventi, 7 club parties notturni. E ancora degustazioni con alcune eccellenze enogastronomiche del territorio, progetti site specific, anteprime internazionali copertura media con oltre 200 articoli, presenza su radio e Tv di 5 paesi diversi, media partnership di prestigio e una produzione video incalzante che ha costantemente alimentato i canali social e web. Sono questi in sintesi i numeri di Salotto.Vienna, l’Evento con la “e” maiuscola che ha infiammato l’estate culturale triestina e la cui eco si è allargata a macchia d’olio non solo in Italia, ma ai paesi limitrofi. Un successo indiscusso che premia la visionarietà e imprenditorialità di Jürgen Weishäupl - curatore e produttore dell’intera iniziativa – che ha saputo rivitalizzare uno dei format più cari al modernismo viennese, quello del salotto, trasformandolo in una sequenza turbinosa di presentazioni, installazioni, performance e dibattiti. Un modo nuovo di fruire l'arte. Non partendo dagli oggetti prodotti, ma dalle persone. Permettendo di conoscere direttamente in prima persona i protagonisti e facendo si che si attivi un dialogo libero su cosa sta succedendo e su come indirizzare nuove ricerche, arricchito da aperitivi e momenti conviviali, dibattiti di spessore e travolgenti feste ed eventi. Un salotto reloaded che in un mese e mezzo si è trasformato in catalizzatore e promotore del dialogo transfrontaliero confermando la fondatezza della scelta del Sindaco di Trieste Roberto Cosolini di invitare il MAK Museo Austriaco di Arti Applicate / Arte Contemporanea a realizzare il progetto a Trieste con il sostegno di Generali, Fondazione CRTrieste e Regione Friuli Venezia Giulia. Salotto Vienna è ora pronto a partire - dopo la paura goriziana resa possibile grazie al prezioso supporto della Camera di Commercio di Gorizia e della Fondazione Carigo durante “Gusti di frontiera” - dal più grande evento sportivo di Trieste, la Barcolana. Con un calendario fittissimo e senza soste per 9 giorni consecutivi, a Salotto.Vienna si parlerà di tutto quanto ruota attorno al mondo del mare con progetti del calibro di Come Nasce una Barca con la collaborazione di Giorgio Ferluga (cantiere AltoAdriatico) e del maestro d’ascia Federico Lenardon con le riprese dal videomaker Pablo Appiolazza e il commento di Paolo Rumiz su Trieste e il mare, con Trieste-Vienna: il porto dell’Impero sul rapporto tra la capitale e il suo porto alla vigilia della Prima guerra mondiale. A Salotto.Vienna si parlerà anche di Economia del mare: Elevator pitch in cui dieci aziende si presentano - moderate dal direttore de Il Piccolo, Paolo Possamai - a Edi Kraus, Assessore allo Sviluppo e Attività Economiche, Antonio Paoletti, Presidente camera di Commercio, Marina Monassi, Presidente Autorità portuale, Ulrike Andres, presidente Presidente del Gruppo TAL e Presidente e Amministratore Delegato della S.I.O.T, Presidente Area di Ricerca. E ancora gli incontri Dal legno al carbonio: l’evoluzione della vela - motoscafi versus catamarani, barche tradizionali e la sfida degli Extreme, le tendenze del mercato, I grandi fari, - viaggio racconto di Paolo Rumiz, Le sfide del mare: la vela oceanica - i triestini che osano sfidare l’oceano con Paolo Rizzi, Stefano Spangaro, Mauro Pelaschier, Gli allievi di Straulino - Trieste e la vela, proposte per il futuro. Non mancheranno gli eventi musicali come la Pinguino Band a cura di Giulio Centis con i membri de “Il Formicaio” - Filippo Orefice, Giovanni Cigui, Marzio Tomada, Roberto Amadeo, Marco D’Orlando - e i migliori musicisti triestini che si sono esibiti a Salotto.Vienna di nuovo insieme per accompagnare il salotto lungo tutta la Barcolana e i dj-set che animeranno l’ex mercato del pesce fino a notte inoltrata. Tutt’attorno laboratori, pop-up events e molto, molto altro ancora. Per il programma completo e aggiornato vi invitiamo a prendere visione del sito web ufficiale del progetto www.salotto-vienna.net.

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 568 visitatori collegati.

Informazioni su 'AtemporaryStudio'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)