Ryan McNamara's Candid

Ryan McNamara's Candid

Titolo

Ryan McNamara's Candid

Inaugura

Martedì, 24 Settembre, 2013 - 19:00

Artisti partecipanti

Ryan McNamara

Presso

Brand New Gallery
Via Carlo Farini 32, Milano

Comunicato Stampa

Brand New Gallery è lieta di presentare Ryan McNamara’s Candid, la prima mostra personale in Italia dell’artista e performer americano Ryan McNamara.
L’artista crea opere situation-specific che danno forma complessivamente ad una prospettiva ampliata di partecipazione all’interno della produzione artistica. Coinvolgendo spesso spettatori, altri artisti, o ballerini professionisti, McNamara sviluppa in maniera singolare e inconfondibile un discorso sociale, sovvertendo le convenzionali nozioni di performance e abbracciando il realismo e l’interazione come aspetti necessari
della sua esperienza visiva. Creati prima, durante e dopo gli eventi performativi, gli oggetti bidimensionali e tridimensionali, spesso realizzati attraverso collage di xerocopie di immagini sovrapposte, divengono parte essenziale ed integrante della sua pratica artistica.
Per questa mostra Ryan McNamara, il cui lavoro si ispira alla cultura mediatica contemporanea in tutte le sue declinazioni, prende in esame la candid camera ed, in generale, il meccanismo di alcuni programmi televisivi costituiti da sketch in cui ignari passanti sono messi di fronte a situazioni paradossali allo scopo di registrarne le reazioni. Il pubblico è invitato a partecipare con il supporto di audio guide interattive ad un viaggio nel mondo di McNamara.
Il suo lavoro assume una rilevante importanza nell’ambito dell’arte performativa (lo dimostra la sua plurima partecipazione a Performa, evento newyorkese di rilievo internazionale) e ha suscitato negli ultimi anni l’interesse di importanti musei, come il Whitney o il MOMA PS1, ma anche di note case di moda come Louis Vuitton, che nel 2010 ha invitato l’artista a realizzare una performance, ispirata alla danza, negli spazi della boutique sulla Fifth Avenue.

Ryan Mcnamara è nato nel 1979 a Phoenix, Arizona e si è laureato all’Hunter College di New York. Il suo lavoro è stato presentato in musei di fama internazionale, come il MOMA PS1, il Whitney Museum of American Art a New York e, recentemente, al MAMA di Rotterdam. Nel 2010 ha partecipato a The First International Performance Art Festival presso il Garage Center for Contemporary Culture, Mosca ed il suo lavoro è stato più volte incluso nel programma di Performa, New York. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni quali MOMA, New York, Saatchi Gallery e Zabludowicz Collection di Londra.
Attualmente vive e lavora a New York.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 681 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)