Rassegna d'arte visiva "Esiti trasversali"

Rassegna d'arte visiva "Esiti trasversali"

Titolo

Rassegna d'arte visiva "Esiti trasversali"

Inaugura

Sabato, 9 Maggio, 2015 - 17:30

A cura di

Fortunato Orazio Signorello

Artisti partecipanti

Michelangelo Beltrami, Carmelo Cafici, Cettina Cannella, Iole D'Amore, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D'urso, Anna Fazio Rubino, Fili Giarratana, Angela Giglio, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Carmen Marino Speciale, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Francesca Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Celestina Pace, Ida Pace, Letizia Pace, Angela Palmieri Beltrami, Ina Pizzino, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Antonella Serratore, Ada Sozzi, Giuseppe Spinoso (Jos), Rosa Maria Taffaro, Luisa Turinese, Angela Maria Viscuso e Pasquale Viscuso. 

Presso

Museo Emilio Greco
piazza San Francesco d'Assisi, 3 - Catania

Comunicato Stampa

Fino al 17 maggio al Museo Emilio Greco di Catania è possibile visitare gratuitamente la Rassegna d'arte visiva "Esiti trasversali". Promossa dall'Accademia Federiciana e curata da Fortunato Orazio Signorello, la mostra – risultato della collaborazione fra la suddetta istituzione e l'Assessorato ai Saperi e alla Bellezza condivisa di Catania – propone opere eseguite da 34 artisti contemporanei: Michelangelo Beltrami, Carmelo Cafici, Cettina Cannella, Iole D'Amore, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D'urso, Anna Fazio Rubino, Fili Giarratana, Angela Giglio, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Carmen Marino Speciale, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Francesca Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Celestina Pace, Ida Pace, Letizia Pace, Angela Palmieri Beltrami, Ina Pizzino, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Antonella Serratore, Ada Sozzi, Giuseppe Spinoso (Jos), Rosa Maria Taffaro, Luisa Turinese, Angela Maria Viscuso e Pasquale Viscuso. Inaugurata dal dott. Silvano Marino (direttore del Museo Emilio Greco), la mostra propone opere differenti per stili e tecniche (oli, acrilici, disegni, pastelli, tempere, computer art e tecniche miste) eseguite da artisti che, partendo da vissuti e tematiche differenti ma con base comune nella cultura espressiva degli anni ’90, sono legati da una sensibilità verso l'arte contemporanea nei suoi linguaggi più innovativi. Concepita con un percorso espositivo che mette a confronto tecniche e stili eterogenei, la mostra - visitabile da lunedì a sabato dalle 9 alle 19, domenica dalle 9 alle 13; per la "Notte europea dei musei", la mostra il 16 maggio rimarrà aperta anche dalle 19,00 all'una - presenta una panoramica diversificata delle più varie tendenze. Nella stessa sede dal 30 maggio al 7 giugno si terrà, curata da Fortunato Orazio Signorello, la bipersonale "Esplicitazioni cromatiche" delle artiste Nelly D'Urso e Giuseppina Martinez.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 515 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)