Ramon a Roma: sintesi di riflessioni sociali

Ramon a Roma: sintesi di riflessioni sociali

Titolo

Ramon a Roma: sintesi di riflessioni sociali

Inaugura

Venerdì, 21 Ottobre, 2016 - 18:00

A cura di

Marta Loj Associazione per l'Arte e la Cultura

Artisti partecipanti

Ramon Llinas i Vila

Presso

Adnkronos Museum - palazzo dell'Informazione
paizza Mastai, Roma

Comunicato Stampa

ALLO SPAZIO MASTAI LA PERSONALE DI RAMON LLINAS I VILA

 

Roma, XX ottobre 2016 - Il 21 ottobre all’Adnkronos Museum, presso il Palazzo dell’Informazione a Roma, arriva la personale di Ramon LLinas I Vila. All’interno dello spazio Mastai saranno presenti circa 50 opere dell’artista che trae ispirazione principalmente dai movimenti artistici spagnoli degli anni '70 e '80, i movimenti socio-culturali alternativi di Madrid, la Movida Madrilena e il movimento dell'Arte Povera.

Il colore forte delle opere di Ramon LLinas I Vila, portato sulla tela in ampi spazi monocromi e pattern dai colori brillanti, fa riferimento alle origini catalane. Molte sono le tecniche utilizzate sui materiali più disparati, spesso riciclati in senso più creativo che ecologico. Con "ansietà positiva" l'artista definisce il desiderio di comunicare e far riflettere sui temi sociali della nostra epoca, dei quali trattano le sue opere: curiosità e voglia di apprendere nuove cose; aiutare gli altri; l'Europa unita e nucleo della cultura; il valore negativo dei soldi; la sessualità, in contrapposizione alla guerra, come mezzo per l'equilibrio e la buona salute fisica e mentale; il valore della procreazione, della famiglia e della condivisione; libertà, giustizia, uguaglianza e rispetto come valori indipendenti da sesso, razza od orientamento sessuale. Le sue opere vogliono sempre comunicare un messaggio ed è per questo che l'artista si serve dei visi e delle scritte. Ramon segue le alterne fasi di equilibrio politico sociale europeo e aspira ad una pace sociale come quella che è seguita negli anni '90 alla caduta del muro di Berlino. Lo stile "mediterraneo", dalla linea libera e imperfetta, accanto alla capacità di ironia e umorismo sono il suo tratto distintivo. L’Esposizione è a cura di Marta Loj, Associazione Culturale con sede a Milano, che organizza mostre ed eventi artistici con lo scopo di promuovere la cultura e l'arte.

Adnkronos Museum: Il progetto, nato nell’ambito delle attività di Adnkronos Culturalia, vuole mettere a disposizione di artisti, galleristi, musei, fondazioni e curatori uno spazio espositivo - sia fisico sia virtuale - pensato per valorizzare al massimo le produzioni artistiche.

Info date e orari:

Opening 21 ottobre 2016 dalle 18.30 alle 22.00

Dal 22 ottobre al 11 novembre dalle 16.00 alle 20.00

 

Ramon Llinas I Vila è nato nel 1962 in Spagna, vive e lavora presso Girona. E' stato regista, consulente media per stampa e TV, curatore d'arte in musei, gallerie, festival d'arte. E' fondatore e direttore generale di "The Museum Store SA” a Barcellona. Dal 1985 ad oggi è stato direttore artistico in Spagna, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Olanda, Turchia, Israele, Svizzera, Sud Africa, Canada, Giappone, India, Germania, Repubblica Ceca. In molti di questi paesi ha esposto le sue opere, dipinti e sculture, e molte altre sono in collezioni private. E' membro della Fine Arts Union e Consigliere della Galleria Nazionale di Arte Contemporanea della Repubblica Ceca. Dal 2014 è membro del Comitato Esecutivo del Consiglio di Amministrazione dei Musei di Catalonia. In tutto il mondo svolge regolarmente attività di moderatore e relatore in conferenze internazionali a tematiche culturali.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 505 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)