PREVIEW

PREVIEW

Titolo

PREVIEW

Inaugura

Mercoledì, 13 Marzo, 2013 - 18:00

A cura di

xl combines gallery

Artisti partecipanti

BRUNO TOSI
MARIO ARDITO LOMBARDO OTIDRA
NERI CECCARELLI
GIOVANNI MANZONI PIAZZALUNGA
LIA PASCANIUC

Presso

XL COMBINES GALLERY

Comunicato Stampa

PREVIEW

ARES ARTE TELEVISIONE E MEDIA IN COLLABORAZIONE CON SPAZI POSSIBILI PRESENTA IN ANTEPRIMA NAZIONALE PRESSO COMBINES XL GALLERY IL SUO CONCEPT DI ARTE

A MILANO IL 13 MARZO CON UNA ESPOSIZIONE NUOVA DI 5 ARTISTI

UN NUOVO MODO DI VIVERE L’ARTE, 5 ARTISTI PRESENTATI DAL PROGETTO ARES ARTE.

PPRESSO LA LOCATION DI COMBINES XL GALLERY

ORE 18:00, VIA MONTEVIDEO, 9 - MILANO

PREVIEW

Valori Postivi

Nella bellissima sede di XL Combines, il 13 Marzo, un’anteprima che segna un nuovo modo di concepire la fruizione e la divulgazione dell’arte. Ares Arte Televisione e media presenta un pensiero e un modo di fare cultura, mercato e divulgazione. Ares Arte si propone al cospetto del pubblico italiano raccogliendo quelle compagini che si sono già aggregate al suo concept come Start Up, come Newco che desidera unire liberamente tutte le energie di chi vuole essere nel sistema arte e fare la storia del percorso artistico dei prossimi decenni. Un evento per quelli che potranno dire “io c’ero”. Un nuovo modo di aggregare televisione, web, eventi, cultura, critica e mercato. Un’occasione dove verrà presentato il percorso di cinque artisti che hanno aderito con spirito pionieristico all’idea di un progetto che sarà itinerante, aperto, creativo, immaginifico e, nello stesso tempo, rivolto direttamente al rapporto con il collezionista, con le esigenze di tutela e serietà che richiede oggi il mercato dell’arte.

Cinque artisti uniti dalla capacità di essere imprenditori di se stessi, testimoni della contemporaneità, pur vivendo ciascuno la propria individualità, la propria sensibilità, caratterizzata da uno stile modernissimo che affonda le radici nel passato o invece tradizionale perché i riferimenti sono il futuro. Ciascuno scelto perché, fino ad ora, ha espresso una personale visione del rapporto con il pubblico e con l’acquirente e che oggi si vuole presentare unito in un modello nuovo, dove il desiderio di essere nell’arte diviene realtà mantenendo la promessa con il fruitore finale.

Ares Arte presenterà in anteprima nazionale il suo progetto, il suo sito, il suo concept entusiastico e pieno di energia per creare aggregazione, magnificenza, stupore ed energia, positività e bellezza, sogno e realtà. Vivere il bello diventa un unicum con la realtà di ogni momento.

www. combines. it/blog

www. spazipossibili. com/

www. aresarte. it

www. aresartetelevisione. it

 

 

SVILUPPO DELLA MOSTRA

 

La mostra coinvolgerà cinque artisti di diverse fasce d'età e provenienza invitati, con linguaggi differenti e spirito personale, a ragionare sul tema del reale, proponendo esperienze e questioni di rilevante interesse.

Si tratta principalmente di artisti assolutamente inseriti nei contesti nazionali ed internazionali dell'arte contemporanea, personaggi di rilievo non solo dell'esperienza italiana bensì circoscrivibili a specifiche situazioni estere.

Gli artisti sono:

BRUNO TOSI www. brunotosi. com

MARIO ARDITO LOMBARDO OTIDRA www. otidra. com

NERI CECCARELLI www. neri-ceccarelli.it/Neri_Ceccarelli/Home_It. html

GIOVANNI MANZONI PIAZZALUNGA www. giovannimanzonipiazzalunga. eu/

LIA PASCANIUC www. liapascaniuc. com

 

Bruno Tosi era insieme al gruppo di amici e di artisti nello studio di Fontana quando questi decide di fare un gesto che è nella storia tagliando per la prima volta una tela. Da allora, mai nessun compromesso, il suo modo di proseguire l’arte si è sempre spostato più avanti nel tempo.

 

 

Mario Ardito Lombardo negli anni ’80, in contrasto all’idea lanciata dalla transavanguardia di Achille Bonito Oliva che sostiene che è finito il linguaggio nell’arte, fonda insieme ad un gruppo di artisti il fusionsmo; il gruppo non avrà molta durata, ma ancora oggi l’artista si sente libero di esprimersi senza remore.

 

Neri Ceccarelli riesce a essere in prima fila davanti ad un mondo che corre veloce in mille direzioni. Il suo lavoro trasforma il concetto stesso di evoluzione nell’arte utilizzando i materiali artistici per elaborare la realtà

 

Giovanni Manzoni Piazzalunga ci fa percepire che possiamo vedere la Cappella Sistina come un grande murales o la Street Art come liturgia del’iconografia contemporanea, oppure ancora che le dimensioni grandi sono un richiamo di terre lontane, in questo abbraccio il suo segno inconfondibile.

 

Lia Pascaniuc offre la sua delicatezza alla forza della luce, il risultato è una visione delle forme che incanta per la sua verità, la bellezza è luce e struttura, nei suoi scatti vive ancora l’aria sospesa tra l’obiettivo e il soggetto.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 496 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)