Plural Unique 2

Plural Unique 2

Titolo

Plural Unique 2

Inaugura

Sabato, 24 Ottobre, 2015 - 18:00

Artisti partecipanti

Emanuele Biagioni

Lynn Jaanz

Joy Moore

Marlen Peix

Miguel Nunez Torres

Presso

NEXT Gallery
Via G.Taverna, 66, Piacenza

Comunicato Stampa

La NEXT Gallery, galleria internazionale di Piacenza, presenta la seconda parte del progetto “PLURAL UNIQUE”.
Il titolo stesso della mostra è un'espressione di sintesi: linguaggi, culture, tradizioni che si fondono insieme accordandosi in un'unica lirica emozionale.
Nel percorso espositivo si confrontano espressioni e forme di comunicazione di cinque Paesi diversi: Germania, Australia Inghilterra Spagna e Italia.
Marlen Peix, fotografa tedesca, ha interamente investito nel potenziale sperimentale della fotografia. Mettere in discussione l'uso del mezzo stesso, ha fatto in modo che riuscisse a trovare nuove forme di rappresentazione. All'inizio lo stile espressivo era principalmente e puramente fotografico, oggi usa tecniche di combinazione d'arte come collage, frotages e particolari forme di intaglio.
Lynn Jaanz, artista colorista australiana, astrattista e impressionista.
L'arte di Lynn esplora la condizione umana e la complessità della vita. L'uso di colori, curve e incroci rappresentano il percorso dell'umanità alla ricerca di senso e di pace. La frenesia di alcune opere raffigura con tenacia la miriade di esperienze ed emozioni del viaggio attraverso la vita.
“...L'arte dà la speranza e la certezza che ci sia sempre una forza superiore, una luce superiore nel buio”.
Joy Moore paesaggista inglese, si pone come obiettivo dipingerne il potere e l'essenza. Stimolata dal predominio della natura sull'uomo, ha come interesse l'anima del paesaggio e i dettagli del perscorso della natura attraverso le stagioni. La crescita caotico-apparente della pianta durante il rigoglìo della primavera, al groviglio secco del sottobosco in inverno. Il suo lavoro è espressionista, astratto nella forma, rimanendo comunque figurativo.
Miguel Núñez, artista spagnolo, studia la mentalità umana in relazione alla natura, inquadrata in un contesto sociale, culturale e morale. 
Partendo dalla sua immaginazione, l'opera molto spesso non contiene nessun messaggio, ma invita l'osservatore a prestare attenzione ai piccoli dettagli che la vita ha da offrire. L'obiettivo è quello di introdurre l'osservatore in un mondo che è tanto immaginario quanto reale, dove le immagini insolite e strane trasmettono il pensiero e le idee dell'artista.
Emanuele Biagioni
La città come tema, da sempre, è irrinunciabile per Emanuele Biagioni, in quel gioco serio e difficile che è la Pittura. Lui è un artista sincero, libero di riferirsi ai suoi amati maestri del passato, ma nella piena consapevolezza di essersi ora incamminato, con tenacia e intelligenza, su di una strada propria e indipendente; un pittore schietto, non corrotto da scuole o tendenze, che ha fatto dell’arte figurativa il congeniale linguaggio della propria visione del mondo.
Potrebbe interessarti:http://www.ilpiacenza.it/eventi/mostra-plural-unique-next-gallery-piacenza-ottobre-novembre-2015.htmlhtml
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/ilPiacenza.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 1557 visitatori collegati.

Informazioni su 'Lino Budano'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)