PLAY

PLAY

Titolo

PLAY

Inaugura

Sabato, 24 Agosto, 2013 - 20:30

A cura di

Seminaria Sogninterra

Artisti partecipanti

Alexandra Dementieva
Punto di partenza della ricerca artistica di Alexandra Dementieva è la psicologia sociale applicata ad installazioni multimediali interattive. I suoi progetti esplorano la profondità dell'esperienza percettiva e dell'interazione del fruitore nella sua individualità ed in relazione agli altri. Così al centro del lavoro di Alexandra c'è la percezione e l'elaborazione del visitatore, il quale diviene soggetto e attore principale del progetto.
Alexandra Dementieva vive e lavora a Brussels in Belgio.
Ha esposto in numerosi musei, gallerie e festival internazionali in Beglio, Russia, Germania, Norvegia, USA, Messico, Australia. Due volte presente alla Biennale di Venezia con due progetti dell'Università Ca' Foscari nel 2011 e 2013; ha recentemente partecipato ad una collettiva presso la galleria romana Emmeotto; questa è la quarta volta che Alexandra Dementieva torna in Italia.

Presso

Progetto Seminaria Sogninterra 2013
Piazza A. Ricca - Maranola

Comunicato Stampa

SEMINARIA

presenta

PLAY

Installazione interattiva di Alexandra Dementieva

Opening
Sabato 24 agosto 2013 | ore 20:30

Presentazione del catalogo della Seconda edizione del Festival SEMINARIA sogninterra

A seguire concerto del SèpofaH Quartet.

Con il patrocinio del Comune di Formia e dell’Ente Parco dei Monti Aurunci

Il prossimo 24 agosto 2013, ad un anno dalla seconda edizione del festival, SEMINARIA torna a Maranola per invitare tutti ad attivarsi, a giocare e prestare il proprio soffio all’arte.
Dopo un’intensa attività nel tessuto sociale di Maranola, in cui ha portato circa quaranta artisti a confrontarsi con il borgo ed i suoi abitanti tramite interventi site specific, Seminaria sceglie di convogliare per questo appuntamento le proprie forze su una ricerca più intima e riflessiva.
Tutto si concentrerà in piazza Ricca, luogo di incontro da cui SEMINARIA conta di riavviare la propria ricerca, partendo dallo sguardo di un’artista straniera.
Alexandra Dementieva presenterà la rivisitazione di un progetto esposto in occasione della Biennale di Venezia del 2011. PLAY è un’opera luminosa e interattiva che si accende grazie al soffio del pubblico.
A Venezia, rimarcando il tema della Biennale “illuminazioni”, l'opera giocava sull'universalità del linguaggio del pittogramma ed era rivolta in alto, come un invito agli extraterrestri ad atterrare e unirsi a noi.
A Maranola sarà eccezionalmente allestita in posizione verticale sulla facciata del Comune; da qui, rivolgendosi a tutto il golfo si accenderà come un faro per portare i naviganti a Seminaria. L'idea è che finchè ci sarà qualcuno pronto a giocare, a interagire, a mettersi in discussione, Seminaria e Maranola non si spegneranno. Un'azione simbolica verso la riattivazione di spazi per la cultura.
Se è vero che i sogni non conoscono crisi, è altresì vero che si rimodulano in base ad essa; per questo Seminaria ha arrestato momentaneamente le proprie attività, ma non si è fermata, e anzi coglie oggi l’attimo per creare e continuare a riflettere sulla realtà che la circonda.
L’evento del 24 agosto 2013 sarà un’opportunità da cogliere per ripartire e reinventare insieme una nuova forma di partecipazione, che prevede la biennalizzazione del festival. La decisione nasce dal desiderio di rafforzare la presenza sul territorio attraverso un programma di attività che mettano le radici in un centro d’arte contemporanea permanente.

PLAY è una installazione interattiva site specific:
LED-lamps and cut grass, diameter 3 m
engineering: INTERFACE-Z / Francis Bras & Sandrine Chiri
programming: Aleksey Grachev & Sergey Komarov
production: CYLAND media lab, Adem vzw
thanks to SmartBe

www.alexdementieva.org
www.seminariasogninterra.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 470 visitatori collegati.

Inaugurano Oggi

Occhi chiusi Mente aperta

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Ca' di Fra' - Milano
Con: Angelo Verga
Presso: Ca' di Fra' - Milano

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)