pinksie the whale, 27 artisti contemporanei, 500 bambini di 6 scuole di bergamo insieme per celebrare il valore della diversità con una mostra alla gamec e un’asta di sotheby’s a favore dell’associazione caf onlus

pinksie the whale, 27 artisti contemporanei, 500 bambini di 6 scuole di bergamo insieme per celebrare il valore della diversità con una mostra alla gamec e un’asta di sotheby’s a favore dell’associazione caf onlus

Titolo

pinksie the whale, 27 artisti contemporanei, 500 bambini di 6 scuole di bergamo insieme per celebrare il valore della diversità con una mostra alla gamec e un’asta di sotheby’s a favore dell’associazione caf onlus

Inaugura

Giovedì, 11 Settembre, 2014 - 10:00

Artisti partecipanti

Stefano Arienti, Matthew Attard,  Simona Barzaghi, Simone Berti, Mariella Bettineschi, Rosaspina Buscarino, Alessandro Busci, Federica De Luca, Salvatore Falci, Flavio Favelli, Silva Felci, Ferdinando Ferrario, Angela Flowers,  Giovanni Fornoni, Patrizia Fratus, Carlo Gavazzeni, Katia Greco, Edy Gree, Camilla Marinoni, Andrea Mastrovito, Paolo Nobile, Renzo Nucara, Erik Saglia, Giuseppe Stampone, Laura Suardi, Olga Vanoncini, Carla Volpati, Sergio Zanoli.

Presso

GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Via San Tomaso, 53 - Bergamo

Comunicato Stampa

Dall’11 al 14 settembre 2014

alla GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo

una mostra espone tutti i lavori degli artisti realizzati insieme ai bambini delle scuole della città durante i workshop Pinksie the Whale

GAMeC |Via San Tomaso, 53 | Bergamo | Ingresso libero

 

Giovedì 11 settembre l’asta benefica delle opere donate dagli artisti

a sostegno dei  progetti dell’Associazione CAF di Milano

e del progetto Pinksie the Whale gratuito per le scuole

Spazio ParolaImmagine | GAMeC | Via San Tomaso, 53 | Bergamo   

 

Sabato 13 e domenica 14 settembre alle ore 16:00 presso la GAMeC

laboratori gratuiti in compagnia degli artisti  e letture animate per bambini dai 4 ai 10 anni

 

Un’asta benefica battuta da Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby’s Italia, e una mostra nelle sale della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo: è la nuova iniziativa di Pinksie the Whale, società fondata a Londra nel 2012 da un gruppo di donne che si propone di coinvolgere bambini, artisti e istituzioni museali per riportare la creatività nelle scuole come esperienza educativa, di celebrare il valore della diversità e di rafforzare la sensibilità del bambino nell’aiuto del prossimo.

Dopo le esperienze al Royal College of Art di Londra nel 2012 e al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano lo scorso febbraio, per questo terzo appuntamento Pinksie the Whale ha stretto collaborazione con la GAMeC per una mostra e un’asta unica nel suo genere: i bambini e le loro opere per la prima volta protagonisti insieme a quelle di artisti professionisti.

L’iniziativa è volta a sostenere da un lato l’Associazione CAF di Milano, che da trentacinque anni si dedica all’accoglienza e alla cura di minori vittime di maltrattamento e abuso, dall’altro la gratuità dei progetti artistici ed educativi Pinksie the Whale per le scuole.

Numerosi gli artisti italiani e internazionali che anche in questa occasione hanno aderito con entusiasmo al progetto lavorando con i bambini nelle scuole e donando loro opere: Stefano Arienti, Matthew Attard,  Simona Barzaghi, Simone Berti, Mariella Bettineschi, Rosaspina Buscarino, Alessandro Busci, Federica De Luca, Salvatore Falci, Flavio Favelli, Silva Felci, Ferdinando Ferrario, Angela Flowers,  Giovanni Fornoni, Patrizia Fratus, Carlo Gavazzeni, Katia Greco, Edy Gree, Camilla Marinoni, Andrea Mastrovito, Paolo Nobile, Renzo Nucara, Erik Saglia, Giuseppe Stampone, Laura Suardi, Olga Vanoncini, Carla Volpati, Sergio Zanoli.

La mostra, ispirata alle avventure dell’intrepida balena rosa Pinksie, celebra il tema della diversità come valore e caratteristica positiva, ed esalta le forme dell’espressività artistica come modo per esprimere prima di tutto se stessi, a qualunque età. Esposte tutte le opere create dagli artisti insieme ai bambini durante i laboratori che Pinksie the Whale ha organizzato tra marzo e maggio del 2014 con gli alunni presso sei scuole della città - International School of Bergamo, Istituto Bambino Gesù, Istituto Comprensivo De Amicis, Savio e Valli, S. Anna - e presso due aziende: I.lab di Italcementi e la fabbrica Persico.

L’esposizione sarà aperta al pubblico da giovedì 11 a domenica 14 settembre, con ingresso libero.

Sotheby’s Italia, per la prima volta a Bergamo, supporterà il progetto Pinksie the Whale e le attività dell’Associazione CAF battendo all’asta, giovedì 11 settembre a partire dalle ore 18:30, presso lo Spazio ParolaImmagine della GAMeC, le opere che gli artisti hanno personalmente donato e in molti casi creato per l’occasione, unitamente a una selezione di lavori realizzati insieme ai bambini.

All’asta anche alcuni lotti molto speciali. Due stage di un mese per ragazzi dai 17 anni offerti da due aziende leader nel mondo - Itema S.p.A. per la produzione di Telai Tessili e Persico per la fornitura di attrezzature per lo stampaggio rotazionale – un’esperienza che permetterà a giovani ragazzi di avvicinarsi al mondo del lavoro sotto la guida speciale di alti dirigenti. E poi una T-shirt con stampa interamente impreziosita da cristalli Swarovski Elements. Pezzo unico di grande impatto visivo ed emozionale, realizzato a mano da T-SHIRT T-SHOPS in esclusiva per l’asta Pinksie the Whale - GAMeC, Bergamo 2014. Infine, un gioiello donato dalla designer Sandra Simonato Blei, generosa filantropa e collezionista d’arte.

Durante la serata sarà possibile acquistare anche i libri di Pinksie, le T-shirt prodotte appositamente da                        T-SHIRT T-SHOPS e la special shopper prodotta in modo ecosostenibile in Etiopia.

Sabato 13 e domenica 14 settembre, alle ore 16:00 Pinksie the Whale organizza due laboratori gratuiti con libero disegno in compagnia degli artisti e letture animate, durante i quali i bambini dai 4 ai 10 anni potranno ascoltare le storie della balena Pinksie. I libri Pinksie the Whale for Adventures Only e Pinksie in the Deep Blue Sea saranno in vendita presso il bookshop del museo.

“Pinksie the Whale porta arte e creatività nelle scuole per insegnare il valore della diversità ai bambini e per restituire loro importanti fattori di crescita: la fiducia in se stessi, il pensiero indipendente e originale e la capacità di collaborare con e per gli altri: sempre con il sorriso! – hanno dichiarato Matilde Battistini e Maria Stella Wirz, curatrici del progetto Pinksie the Whale in Italia – Pinksie a Bergamo è stato un successo non solo per la qualità e la coerenza del lavoro degli artisti ma anche per la partecipazione attiva di una vivace comunità cittadina. Sistemi scolastici e culturali diversi tra loro hanno collaborato in modo sinergico grazie a Chiara Traversi, fondatrice della International School of Bergamo e coordinatrice del progetto Pinksie in città, alle dirigenti delle altre scuole coinvolte, Milly Denti e Eleonora Zana, e all’Associazione delle Turbo Mamme promotrici del corteo Pinksie al quartiere della Celadina. Questa mostra ne è il risultato finale”.

“Grazie alla generosa balena rosa Pinksie, l’Associazione CAF si avvicina al mondo dell’arte moderna, che interpreta con fantasia e grande sensibilità il tema a noi molto caro della diversità. Pinksie è riuscita poi a portare dentro le scuole il nostro messaggio e la nostra mission sensibilizzando bambini, famiglie e insegnanti: un mondo buono si stringe intorno ai nostri ragazzi” ha commentato Luisa Pavia, Amministratore Delegato dell’Associazione CAF Onlus.

 

“Abbiamo accettato con entusiasmo di collaborare al progetto Pinksie the Whale, in quanto riveste un importante ruolo di assistenza e sviluppo nella risoluzione dei conflitti che investono sempre più la nostra società” - ha dichiarato Giacinto Di Pietrantonio, Direttore della GAMeC – “Un progetto ammirevole, poiché i bambini rappresentano il nostro domani, e una società senza bambini felici non può avere un futuro positivo”.

“Prosegue l’amicizia ormai decennale con l’Associazione CAF” – commenta Filippo Lotti, AD e auctioner di Sotheby’s Italia – “Con questa bella iniziativa di Pinksie di Whale a Bergamo, ospiti della GAMeC, e grazie alla generosità dei tanti artisti italiani e internazionali che hanno contribuito donando le loro opere”.  

“È stato per me un piacere promuovere il progetto di Pinksie a Bergamo e sono felice di aver lavorato fianco a fianco con le altre scuole della città. Pinksie per me rappresenta al meglio cosa significhi per noi essere open-minded. L'arte parla una lingua universale e per sua natura sa accogliere e valorizzare tutte le diversità.” - ha commentato Chiara Traversi, fondatrice della International School of Bergamo e coordinatrice del progetto Pinksie in città - “Per me, che ho assistito a quasi tutti i laboratori, è stato incredibilmente sorprendente ammirare la naturalezza con cui i bambini sono penetrati nei variopinti e diversissimi mondi degli artisti coinvolti e constatare ogni volta come siano riusciti, non solo a comprendere a pieno il lavoro proposto, ma ad arricchire significativamente gli artisti stessi” .

Il progetto Pinksie the Whale gode del patrocinio del Comune di Bergamo e di ADI Lombardia.

Pinksie the Whale e l’Associazione CAF Onlus ringraziano per il loro sostegno all’iniziativa: Banca Popolare di Bergamo, ddl studio, Driade, GAMeC e GAMeC Club, Italcementi, Itema, Milanostudio Digital, Persico, Sotheby’s, TenarisDalmine, TSHIRT T-SHOPS, Turbo Mamme.

 

Per Informazioni: www.pinksie.com - www.gamec.it - www.caf-onlus.org

 

 

Pinksie the Whale è un progetto internazionale avviato a Londra nel 2012 con l’obiettivo di insegnare ai bambini a essere fantasiosi, intellettualmente curiosi e appassionati, aperti a realtà diverse e più consapevoli di sé e degli altri. Un’idea nata dall’amicizia di 6 donne -  Matilde Battistini, Marcella Caricasole, Katinka Donagemma, Elizabeth Oddono, Bea Tartarone e Maria Stella Wirz - che credono che l'individualità e la creatività debbano essere insegnate e coltivate fin da subito durante gli anni dell’apprendimento. Le attività di Pinksie sono ispirate ai libri di Pinksie the Whale, una balena rosa che affronta magiche avventure per vincere la sua paura della diversità. Ogni anno Pinksie pubblica un nuovo libro della collana Pinksie the Whale, collabora con scuole, artisti, gallerie, musei e organizza laboratori creativi, mostre, letture ed eventi benefici per la raccolta di fondi a favore dei bambini. Pinksie the Whale è un simbolo della celebrazione della diversità attraverso l’arte e la creatività.

L’Associazione CAF Onlus nasce nel 1979 come primo centro privato in Italia dedicato all’accoglienza, alla diagnosi e alla cura dei bambini vittime di abusi e di maltrattamenti. È un rifugio, una casa temporanea che permette ai minori di essere protetti e aiutati a crescere in un ambiente sereno, per imparare a riacquistare la fiducia in se stessi e nel mondo degli adulti.

È un luogo dove c’è spazio anche per i genitori naturali e affidatari, che vengono seguiti e aiutati a trovare o ritrovare la gioia e la forza di essere mamma e papà. È un Centro di formazione attivo e specializzato che svolge la sua attività da trentacinque anni attraverso corsi di formazione e di approfondimento su tematiche di particolare rilevanza rivolti a operatori psico-sociali, pediatri ed insegnanti.

GAMeC – Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo - è una tra le più innovative istituzioni museali italiane dedicate all’arte e alla cultura contemporanee. Inaugurata nel 1991, si è impegnata nello sviluppo di una politica di promozione dell'arte moderna e contemporanea che ha permesso la realizzazione di un vero e proprio polo dell’arte, composto dalla Pinacoteca dell’Accademia Carrara, dall'Accademia di Belle Arti e dalla Galleria. Il suo obiettivo è promuovere la conoscenza della cultura visiva del nostro tempo, stimolare il dibattito sull’arte contemporanea, celebrare la creatività di artisti di fama internazionale e sostenere l’entusiasmo dei giovani talenti. GAMeC propone inoltre al suo pubblico una serie di attività didattiche, corsi, visite guidate gratuite alle mostre, progetti dedicati alla disabilità, conferenze, performance e numerosi eventi collaterali.

 

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO

GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo

Via San Tomaso, 53 – 24121 Bergamo

T. +39 035 270272 – int. 408

E-mail: visiteguidate@gamec.it

 

MOSTRA PINKSIE THE WHALE

11-14 settembre 2014

Orari di apertura

giovedì 11 settembre: dalle 17:00 alle 22:00

da venerdì 12 a domenica 14 settembre: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00

Ingresso libero

 

ASTA BENEFICA

11 settembre, ore 19:30

GAMeC, Spazio ParolaImmagine

Il catalogo digitale delle opere sarà disponibile da metà luglio sul sito www.pinksie.com

È possibile fare una prima offerta per i lotti presenti in catalogo scrivendo a: stella@pinksie.com

 

LABORATORI GRATUITI CON DISEGNO E LETTURE ANIMATE

13 e 14 settembre, ore 16:00

Laboratori gratuiti con disegno e letture animate per bambini dai 4 ai 10 anni.

Prenotazione obbligatoria

E-mail: visiteguidate@gamec.it – T. +39 035 270272 – int. 408 (ore 10:00 – 13:00 / 15:00 – 19:00)

Le prenotazioni sono aperte a partire dal 28 agosto 2014

 

Seguici su: Facebook - Twitter - YouTube

 

 

CONTATTI

 

Pinksie The Whale Ltd

Maria Stella Wirz – stella@pinksie.com T 3406319456

Matilde Battistini mati@pinksie.com T 3358314697

Ufficio Stampa - ddl studio

Mara Linda Degiovanni – Alessandra de Antonellis 
T. +39 02 89052365
M. +39 3496224812
maralinda.degiovanni@ddlstudio.net

alessandra.deantonellis@ddlstudio.net

 

Associazione CAF Onlus

Emanuela Angelini

emanuela.angelini@cafonlus.org

T. 02 8378360 – 346 2883134

Ufficio Stampa – Close to Media

Luigi Borghi

luigi.borghi@closetomedia.it

T. 02.70006237 – 393 8128094

 

GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo

Manuela Blasi – Paola Colombo

T. +39 035 270272 – int. 420/412

manuela.blasi@gamec.it

paola.colombo@gamec.it

 

Materiale per la stampa

ddl@ddlstudio.net - T. +39 02 89052365

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 547 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)