piccoli umani

piccoli umani

Titolo

piccoli umani

Inaugura

Sabato, 17 Gennaio, 2015 - 17:30

A cura di

Fabio Migliorati

Artisti partecipanti

Nando Crippa

Beatrice Gallori

Presso

Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea Arezzo, Sala Sant'Ignazio
via Giosuè Carducci, 7 Arezzo

Comunicato Stampa

- PRESS-RELEASE -

BEATRICE GALLORI / NANDO CRIPPA

a cura di Fabio Migliorati

AREZZO Sala S.Ignazio

17 gennaio - 20 febbraio 2015

Arezzo ospita la giovane arte contemporanea italiana presso Sala S.Ignazio, dal 17 gennaio al 20 febbraio. Si tratta del lavoro di Beatrice Gallori e Nando Crippa, a cura di Fabio Migliorati, inaugurazione sabato 17 gennaio, ore 18.00. Luogo storico, testimonianza del barocco aretino, diffonde da anni l'arte attuale prima per mano di Crispolti e poi, adesso, di Migliorati. Sua la personale, appena chiusa, dell'opera di Tino Stefanoni.

Scrive Migliorati di Gallori, L'idea dell'arte riassume una delle strategie più alte dell'umanità: la conquista dell'ignoto. L'idea è entità astratta, e l'astrazione non può non essere la conseguenza di un processo di purificazione della realtà o dell'empiria. Questa fase, benché priva di struttura logica e peso morale, risulta quindi attinente alla materia, e l'uso della materia in sé diviene la mossa più astratta che si possa cercare, seguire, rincorrere, trovare... Tale ricerca costituisce il tentativo di Beatrice Gallori, e si fa elaborazione dell'esercizio di estrapolazione con la forza dell’evidenza. La monotonia diviene soluzione energetica per certificare il volume nel colore, compiendo il passaggio della riutilizzazione quale rito creativo quotidiano della contemporaneità.

E continua di Crippa, L'artista è l'umilissimo narratore di un'effimera psicologia dell'irrisolto; egli domanda senza rispondere, produce modelli di umanità ed emanazioni situazionali di socialità diffusa. La gestualità dell'artista diventa la modestia immortale dei suoi personaggi, valida nel silenzio del loro ruolo; sono presi dal senso della funzione che svolgono, indifferenti però ai sentimenti che questa suscita. L'uomo di Nando Crippa è freddato nel calore quotidiano della storia di cui fa parte: egli è soggetto fragile solamente come individuo emozionale; diventa subito oggetto, funzione, già isola tecnica deprivata dell'effetto di ciò che svolge. L'uomo si trasforma così in esecutore perfetto di funzioni imperfette; esegue il nulla, e non prova né comunica alcun sentire.

BEATRICE GALLORI / NANDO CRIPPA - catalogo in sede - è realizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Arezzo, con la collaborazione di Armanda Gori Arte. Sarà inaugurata alla presenza degli artisti; di Aldo Marchi, Galleria Armanda Gori; del Prof. Pasquale Giuseppe Macrì, Assessore alla Cultura; di Fabio Migliorati, Critico d'Arte e Direttore per le Attività Espositive del Comune di Arezzo.

AREZZO

Sala S.Ignazio via Carducci, 7

17 gennaio - 20 febbraio 2015 inaugurazione: sabato 17 gennaio, ore 17.30

alla presenza degli artisti ingresso libero - catalogo in sede

INFO

Sala S.Ignazio - Arezzo

open:
mart-ven: 16.00-19-00 / sab-dom-festivi: 14.30-19.30
Ufficio Cultura, Comune di Arezzo

0575-377503-4-5 / ufficiocultura@comune.arezzo 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 757 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)