La personale di Ennio Calabria a RomArt 2015: “Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile”

La personale di Ennio Calabria a RomArt 2015: “Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile”

Titolo

La personale di Ennio Calabria a RomArt 2015: “Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile”

Inaugura

Venerdì, 15 Maggio, 2015 - 18:00

A cura di

Francesco Gallo Mazzeo

Artisti partecipanti

Ennio Calabria

Presso

Nuova Fiera di Roma
Via Portuense 1645

Comunicato Stampa

“Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile” è il titolo della personale di Ennio Calabria, curata da Francesco Gallo Mazzeo, in mostra a RomArt 2015, la Biennale Internazionale di Arte e Cultura che si terrà dal 15 al 18 maggio presso la Nuova Fiera di Roma.

Ennio Calabria, importante esponente del figurativismo europeo, artista e intellettuale italiano, inizia la sua carriera negli anni ’50 e si afferma nel panorama artistico grazie alle sue numerose partecipazioni alla Quadriennale di Roma. Nel 1964 partecipa alla Biennale Internazionale d’Arte di Venezia. Da allora le sue opere sono conservate in numerose raccolte pubbliche e collezioni private in cui resta costante l’utilizzo di colori vivaci, inconfondibile segno distintivo dell’artista.

Con la sua personale “Visioni - Fantastiche trame dell’invisibile” l’artista scrive con i sogni, con le apparizioni, con i sussurri ed i silenzi, con una cromaticità che sta sempre in un punto limite tra la velazione, nelle braccia di un enigma e la svelazione negli occhi di una luminosità indefinibile. In una profonda e implacabile connessione con le voci di dentro e con le immagini fantasmatiche, vengono fuori visioni che non appartengono a nessuno in particolare, ma sono come una sintassi e una grammatica aperta a tutti, che ciascuno può compitare, se riesce ad entrare nel labirintico mondo che Ennio Calabria abita, con leggerezza quasi metafisica, spinto in alto, verso un’infinita contemplazione, ma con i piedi sempre a terra. Con essa è consentito prendersi una pausa dal frastuono quotidiano ed entrare in universi sconosciuti dove il tempo non passa mai, o meglio non passa più, perché non ci sono orologi, inesorabili macchine rivolte al passato e all’oblio, ma un grande ritorno, una traccia dell’esistere oltre che dell’insistere, per vedere anche nel nero e sentire il silenzio.

È possibile visitare la mostra “Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile” scaricando il biglietto gratuito di RomArt 2015, sul sito www.romart.org. Tra gli eventi collaterali in programma alla Biennale Internazionale di Roma, oltre alla personale di Ennio Calabria, le opere del noto fotografo Fabio Donato saranno presentate al pubblico in “Immaginario - Invenzioni e storie di vita”, anch’essa a cura di Francesco Gallo Mazzeo.

Dal 15 al 18 maggio la Nuova Fiera di Roma diventa “cornice” dell’espressione artistica in ogni suo aspetto tra pittura, scultura, grafica, fotografia, video e digital art.
Per maggiori informazioni: www.romart.org

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 474 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)