I Percorsi fotografici di Alberto Cardosi

I Percorsi fotografici di Alberto Cardosi

Titolo

I Percorsi fotografici di Alberto Cardosi

Inaugura

Domenica, 19 Aprile, 2015 - 18:30

A cura di

Fabio D'Achille

Artisti partecipanti

Alberto Cardosi

Presso

La Feltrinelli
Via A. Diaz 10, Latina

Comunicato Stampa

Con il prossimo appuntamento di Mad On Paper, il Museo d’Arte Diffusa a cura di Fabio D’Achille vuole rendere omaggio alla passione di Alberto Cardosi per la fotografia, a quasi un anno dalla sua scomparsa.

La mostra “Percorsi fotografici” offre al pubblico venti scatti selezionati da Riccardo GangaleDaniele Patriarca dell’Associazione Culturale Alberto Cardosi.

L’autore, conosciuto soprattutto per la sua attività a sostegno dei disagi sociali e per le sue battaglie per l’assistenza ai disabili, viene qui presentato in veste di chi, attraverso il mezzo fotografico, manifesta il suo amore per la vita.

Da domenica 19 aprile alle 18,30 fino al 16 maggio le pareti della Scala Rossa de La Feltrinelli (via A. Diaz, 10 - Latina), accoglieranno immagini il cui elemento portante è il concetto di Tempo, basilare per l’espressione fotografica il cui fine è catturare l’attimo.

Il tema dell’esposizione viene sviluppato in una serie di istantanee realizzate per passione, che ritraggono momenti di vita, paesaggi urbani, frammenti di memoria in cui il verismo della rappresentazione s’intreccia con un occhio surrealista, a sottolineare la relatività spazio-temporale e la soggezione di questi due elementi alla percezione sensoriale.

Come scrivono i membri dell’Associazione Culturale Alberto Cardosi: “Amiamo leggere la fotografia di Alberto come apertura di nicchie spazio-temporali, come moltiplicazione di spazi da vivere o occasione per vivere molteplici vite, quando la dimensione temporale disponibile ci costringe a inventare modi altri per dilatare geografie, costumi, fisionomie, incontri.

Riconoscere l’accesso a questi varchi spazio-temporali, questa la passione - il bisogno- di Alberto, ‘professionista’ della scoperta, un giocoliere dell’esistenza, che usa occhio e anima per accorgersi di ciò che esiste  dentro l’umano, oltre l’umano e anche nel non umano che lo rispecchia” . 

 

Vernissage: Domenica 19 aprile ore 18,30

A cura di: Fabio D’Achille

Sede: La Feltrinelli, Via A. Diaz, 10 - Latina

Orari di apertura: Tutti i giorni 9,30 – 13,00/16,30 – 20,30. Chiuso il Lunedì mattina. Fino al 16 maggio 2015

Info: 393.3242424 – eventi@madarte.itwww.madarte.it

Ingresso libero

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 626 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)