Percezioni libere - Strabismi rappresentativi

Percezioni libere - Strabismi rappresentativi

Titolo

Percezioni libere - Strabismi rappresentativi

Inaugura

Domenica, 19 Giugno, 2016 - 10:00

A cura di

Stefano Roberto Mazzatorta

Artisti partecipanti

Andrea SAbbion

Presso

Galleria civica san Zenone
P.le Maestri campionesi, 22060 Campione d'Italia

Comunicato Stampa

« PERCEZIONI LIBERE

---

STRABISMI RAPPRESENTATIVI »

mostra personale di Andrea Sabbion, a cura di Stefano Roberto Mazzatorta

INAUGURAZIONE

Sabato 18 giugno 2016

Ore 18.00

 

SEDE

Galleria civica san Zenone

Campione d’Italia

 

DATE DELLA MOSTRA

Dal 19 giugno al 24 luglio 2016

 

ORARI

Sabato e domenica

10.00-13.00 / 14.00-17.00

 

 

______________________________________________________

 

COMUNICATO STAMPA

 

La mostra personale “Percezioni libere – Strabismi rappresentativi” presenta la ricerca artistica di Andrea Sabbion che, con lo sguardo rivolto a grandi tradizioni e “codici” pittorici del XX secolo (Arte Ottica, Astrazione geometrica, Vorticismo), elabora un linguaggio personale che entra a pieno titolo in rapporto con la vita vissuta.

Un atteggiamento personalistico, quasi intimistico, che tuttavia non esclude lo spettatore dal dialogo ma al contrario lo invita ad aprirsi ad un colloquio non solo con l’opera contemplata, ma con l’artista stesso.

La mostra, che presenterà anche lavori appositamente realizzati per la personale campionese, ruota attorno al particolare “strabismo” che si coglie con evidenza nella stretta connessione dei lavori di Andrea Sabbion.

 

La personale è quindi tesa a sottolineare le difformi prassi di ravvicinamento al mondo esterno, approcciato con occhi, sguardi e intenzioni diversi, nella volontà di mettere in luce le differenti modalità di relazione che possiamo attivare nei confronti della realtà.

 

Oltre ai dipinti della serie “Torbe”, da cui è tratta l’immagine di presentazione, completano la mostra alcuni saggi delle serie “Prospettive” e “Progetti”; l’esposizione è ulteriormente arricchita da alcuni recenti disegni.

 

 

 

§       Galleria civica san Zenone

Il nucleo più antico dell’edificio risale al secolo VIII d.C., quando fungeva da cappella privata della nobile famiglia longobarda di Totone. Le vicende storiche e i successivi ampliamenti hanno portato l'edificio a prendere l’attuale configurazione. All'esterno appaiono le linee di una semplice chiesa di epoca barocca con facciata a saliente, affiancata da un campanile a base quadrata. Attualmente, oltre ad ospitare mostre temporanee di arte contemporanea, custodisce affreschi di particolare pregio e una collezione di sculture dei Maestri Campionesi, tra cui un’opera di Bonino da Campione, il maggiore fra essi.

 

§       L’artista

 

Andrea Sabbion, nato a Padova nel 1959, ha trovato nelle esperienze della vita lo stimolo per dare spazio al suo eclettico senso artistico. Autodidatta, entra nell’esperienza dell’arte liberando la propria fantasia e dando ascolto alle pulsioni eccentriche della sua anima sensibile. Oltre a dipingere, scrive poesie.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''