Patrizia Canola al IV Festrival Internazionale della Pace

Patrizia Canola al IV Festrival Internazionale della Pace

Titolo

Patrizia Canola al IV Festrival Internazionale della Pace

Inaugura

Venerdì, 6 Giugno, 2014 (Tutto il giorno)

Presso

Ambasciata della Repubblica dell'Iraq presso la SANTA SEDE
Via Della Camilluccia, 335 ROMA

Comunicato Stampa

IV° Festival Internazionale dell’Arte per il Dialogo e la Pace tra i Popoli e le Religioni Ambasciata della Repubblica dell'Iraq presso la Santa Sede

Via della Camilluccia, n. 355

Roma 4 - 6 Giugno 2014

Il Festival è giunto alla sua IV ed. ed anche quest’anno, per la III volta consecutiva, è sotto la direzione artistica del M° Massimo Bigioni. Si svolgerà dal 4 al 6 Giugno 2014. La cerimonia d’inaugurazione, su invito, si terrà il 4 Giugno alle 18,30 mentre la mostra sarà visibile al pubblico nei giorni 5 e 6 Giugno, dalle 9,00 alle 15,00.

Come di rito, l’apertura spetterà all’Ambasciatore della Repubblica dell'Iraq presso la Santa Sede, S.E. Habeeb Mohammed Hadi Ali Al Sadr, che con il suo discorso sulla Pace sottolinea la giusta ed originale intuizione avuta quattro anni fa insieme al suo amico Massimo Bigioni, e cioè quella di affidare a pennelli e scalpelli degli artisti, l’arduo compito di diffondere messaggi di pace e di dialogo tra le diverse culture e religioni. “..Grazie alla loro dedizione e capacità si è dato vita ad un vero e proprio movimento culturale che è in grado di trasformare appelli pieni di odio in discorsi creativi che trasmettono riconciliazione e moderazione in linea con gli appelli del Santo Padre Francesco..” S.E. Al Sadr.

Prestigio ed onore per questo Festival derivano dalla partecipazione di oltre 200 artisti (216 per la precisione), provenienti da 36 Nazioni che, tutti insieme in un luogo simbolo di pace e di incontro fra diverse culture e religioni assume sempre più l’aspetto inimitabile dell’appuntamento internazionale dell’Arte per la Pace. Questo Festival,oggi più che mai, offre una vetrina gratuita ed importante, in un clima particolare, sia a nomi eccellenti dell'arte che a giovani emergenti per affidare a questa manifestazione lo status di officina di produzioni molto originali, dove ogni artista è onorato di dare il proprio contributo per la pace e il dialogo tra i popoli e le religioni.

Alla cerimonia d’inaugurazione sarà presente, quale ospite d’onore l’artista Ennio Calabria, la Corale di San Giuseppe da Leonesssa, il M° Egidio Flamini, la giovane musicista Chiara Trozzi, Tocchio Stefano e Ilaria Aurora con lo spettacolo “Bolle di sapone”.

Il Festival, anche quest’anno, vuole essere terreno d’incontro tra pittura e scultura in musica, aprendo i confini ad altra discipline artistiche. Al termine i presenti potranno degustare prodotti tipici della cultura araba e italiana.

Patrocini importanti come la Città di Assisi, Firenze, il Comune di Leonessa, Greccio, Monteleone di Spoleto, la Fondazione Perugia Assisi città della cultura 2019, l'Associazione Aion Arte cultura, la Corale di San Giuseppe da Leonessa, tutti insieme con l’auspicio che “..Il vasto mondo universale dell’arte, sia terapia per vincere il male..”, dalle parole del critico ufficiale del Festival 2014, Prof. Emidio Di Carlo. 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 1509 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)