Pathway to the Unknown - La strada verso l’ignoto

Pathway to the Unknown - La strada verso l’ignoto

Titolo

Pathway to the Unknown - La strada verso l’ignoto

Inaugura

Sabato, 24 Settembre, 2016 - 17:30

A cura di

Viviana Puello

Artisti partecipanti

Helene DeSerres

Presso

Auditorium al Duomo
via de’ Cerretani 54r, Firenze

Comunicato Stampa

Pathway to the Unknown - La strada verso l’ignoto

L’Impressionismo d’oltreoceano di Helene DeSerres,

quanto l’arte è manifesto di ecologia

La mostra personale della pittrice canadese è in arrivo a Firenze dal 24 settembre al 2 ottobre 2016 all’Auditorium al Duomo (via de’ Cerretani 54r) a ingresso gratuito

 

Firenze, 9 settembre 2016 – La tecnica dello sgocciolamento con pigmenti puri, le pennellate vibranti alla Monet e la sensibilità ecologista di chi vive la natura incontaminata del Canada. Hélène DeSerres arriva a Firenze con una mostra personale di 18 dipinti su tela. "Pathway to the Unknown" titolo dell’esposizione di caratura internazionale, è ospitata all’Auditorium al Duomo (via de’ Cerretani 54r) a Firenze, dal 24 settembre al 2 ottobre 2016, a ingresso gratuito. L’inaugurazione, alla presenza dell’artista, è in programma sabato 24 settembre alle 17.30, sempre a ingresso libero. La mostra, visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 19, è organizzata da Vivid Arts Network, in collaborazione con la rivista Arttour International di New York.

Hélène DeSerres è un’artista multidisciplinare, riconosciuta a livello internazionale. Residente in Canada, è pittrice, fotografa, scultrice e designer di gioielli. L’artista dipinge utilizzando diversi materiali, con una varietà di stili che si muovono con disinvoltura tra l’astratto, l’impressionista e il realista. Il metodo con cui lavora spesso inizia con il ritratto fotografico dei soggetti, per poi passare alla realizzazione attraverso la tela e la tavolozza. L’anima di questa pittrice è sicuramente l’amore per l’ambiente. L’arte è infatti da lei descritta come “ossigeno”, espressione e manifesto della volontà di proteggere l’ambiente e le sue creature, gli animali. Nelle opere in mostra scopriremo, dunque, paesaggi naturali, figure maestose, ambienti acquatici e piante.

“La meraviglia di questa natura incontaminata e pura – spiega Viviana Puello, curatrice della mostra, editore di ArtTour International Magazine - è resa grazie ai pigmenti puri di colore, che rappresentano una caratteristica del lavoro di Hélène DeSerres. Nelle sale dell’Auditorium al Duomo si scopriranno così dipinti in stile impressionista, ma anche la nuova serie astratta che DeSerres ha elaborato recentemente. L’approccio narrativo è condotto dal ritmo felice di ogni pennellata, dove le composizioni di colori vivaci sono orchestrate attentamente da un tocco spontaneo. Gli schizzi, nati da una particolare tecnica di sgocciolamento, riescono a dare una sensazione di profondità e dramma. Il risultato sono opere accattivanti, di grande impatto e dai forti contrasti, che invitano lo spettatore a viaggiare in una realtà fantastica. Usando la tela come parte di un nuovo mondo che crea, DeSerres permette agli oggetti di gocciolare in una strada ideale, fuori della tela, utilizzando tutti gli strumenti a disposizione. In questo modo Hélène DeSerres porta in vita opere senza tempo, incorporando le leggi dell’arte e creandole”.

 

Info: 345 1677704 - info@vividartsnetwork.com

www.vividartsnetwork.com - www.arttourinternational.com www.hdeserres.com

https://www.facebook.com/events/921638114614051/

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''