Paolo Iacchetti-Paolo Serra

Paolo Iacchetti-Paolo Serra

Titolo

Paolo Iacchetti-Paolo Serra

Inaugura

Giovedì, 18 Settembre, 2014 - 18:30

Artisti partecipanti

Paolo Iacchetti-Paolo Serra

Presso

Marcorossi artecontemporanea
corso Venezia 29, Milano

Comunicato Stampa

La Galleria MARCOROSSI artecontemporanea ha il piacere di presentare – per la prima volta contemporaneamente in una doppia personale – le opere di Paolo Iacchetti e Paolo Serra: due artisti italiani che nel mondo dell’astrazione si distinguono per aver fatto della ricerca uno dei temi fondanti del loro lavoro.

 

Paolo Iacchetti nasce nel 1953 a Milano e rimane intimamente legato alla sua città, dove tutt’oggi vive e lavora. Laureato in chimica e diplomato a Brera, a partire dal 1983 espone le sue opere all’interno di mostre personali in Italia, Svizzera e Germania e partecipa alle maggiori rassegne sull’arte astratta e radicale in Italia e in Germania. Ha esposto al MART (2005), al Museo di Hanoi (2007), alla Permanente di Milano (2006) e al Museo Diocesano di Milano (2009). Una delle sue opere fa inoltre parte della collezione sull’arte italiana esposta alle Gallerie D’Italia di Piazza della Scala. Le opere di Iacchetti che Marcorossi presenta a Milano, sono i lavori più recenti, dove all’apparente monocromaticità che ha sempre contraddistinto l’artista subentra una trama di “segni” di chiara evidenza. Una costante, sempre esistita nelle opere dell’artista, che tuttavia – nelle fasi precedenti della sua produzione – risultava invisibile a occhio nudo: diluita in sfumature cromatiche che si sovrapponevano le une alle altre come nella cornice di una struttura architettonica. In occasione della mostra, i segni prenderanno invece il sopravvento: si espanderanno, sconfinando dalle tele ai muri stessi della Galleria fino a creare un’installazione site specific di grande impatto visivo.

 

Paolo Serra nasce nel 1946 a Morciano di Romagna ma a nove anni si trasferisce in Inghilterra, dove rimane per quasi un trentennio. Attualmente, vive e lavora tra le colline di Rimini e Milano. Le sue opere, frutto di un percorso di respiro internazionale, fanno ora parte delle collezioni private di numerosi musei, istituti di credito e fondazioni in Olanda, Germania e Inghilterra. L’artista collabora con la Galleria Hense Ketterer Tribold di Basilea.  Le opere di Serra riflettono il suo costante impegno nella ricerca sulla luce, la forma e lo spazio. Si tratta di geometriche composizioni realizzate attraverso una rielaborazione in chiave contemporanea di antiche tecniche pittoriche. L’uso di lacche, colori, ossidi naturali è integrato da una rigorosa matematica delle proporzioni, che confluisce a sua volta in un’armoniosa convivenza tra modernità e tradizione. Protagoniste nei lavori di Paolo Serra sono le forme geometriche: cerchi, quadrati e rettangoli che vengo disposti nello spazio pittorico secondo la Regola Aurea o in base al principio matematico della serie numerica descritta nel 1202 da Leonardo Fibonacci.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 554 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)