Paesaggio naturale, agrario e urbano

Paesaggio naturale, agrario e urbano

Titolo

Paesaggio naturale, agrario e urbano

Inaugura

Venerdì, 22 Marzo, 2013 - 18:00

A cura di

Santo Eduardo Di Miceli

Artisti partecipanti

Santo Eduardo Di Miceli,
Domenico Cipollina,
Massimo Torcivia,
Benedetto Tarantino,
Sandro Bertola,
Rossella Portera,
Alberto Castro,
Gaetano Fisicaro,
Chiara Circo,
Lillo Cerami,
Leonardo Scuderi,
Cesare Danilo Codiglione,
Claudia Messana,
Salvatore Torcivia,
Marta D’Avenia

Presso

Palermo, Villa Malfitano - Fondazione Withaker

Comunicato Stampa

VENERDÌ 22 MARZO 2013 presso il GIARDINO D’INVERNO DI VILLA MALFITANO – sede della Fondazione Withaker - a Palermo alle ore 18,00 si svolgerà l’inaugurazione della mostra fotografica:

PAESAGGIO NATURALE, AGRARIO E URBANO

La mostra si potrà visitare tutte le mattine dalle 9,00 alle 13,00 dal 23 marzo al 5 aprile 2013.
Con questo progetto si dischiudono nuove vie di conoscenza su un tema così delicato quale può essere quello del paesaggio, in un’Italia ancora troppo sottosviluppata per riconoscere il ruolo dello stesso in fotografia, fuori dall’ambito storico del rapporto con la pittura dell’800.
PHOTO GRAPHIA (associazione culturale) è il promotore del progetto.
La mostra è inserita tra le iniziative promosse da PROMO VERDE SICILIA, in occasione della PRIMAVERA SICILIANA che si svolgerà a PALERMO, CATANIA e CALTAGIRONE dal 21 al 24 marzo 2013.

In Italia, in media ogni due o tre mesi, sentiamo in un telegiornale di una tragedia che riguarda il paesaggio e le sue naturali trasformazioni. Incendi, terremoti, crolli, alluvioni, sono sempre più frequenti ed annunciano l’imminenza di una catastrofe. Il progetto di ricerca, ancora in itinere, documenta aspetti del paesaggio contemporaneo in relazione al dramma dell’uomo coinvolto nella distruzione di tutto ciò che gli impedisce di realizzare i suoi progetti di modificazione del paesaggio naturale. La mancanza di regole certe e la sicura assenza di un controllo sulla forma del vivere contemporaneo produce sul paesaggio gli effetti più devastanti.
Il fotografo, testimone del suo tempo, ha il dovere morale di vedere là dove altri non possono o non vogliono vedere. Vede la gloria e la magnificenza e vede anche la distruzione e la negligenza.
Il progetto analizza aspetti che riguardano il paesaggio naturale con un lavoro fotografico sul parco dell’Etna, aspetti che riguardano le nuove energie alternative nel parco dei Nebrodi, aspetti del paesaggio naturale africano del Kenya. Indaga, altresì, sugli incendi a Cefalù nel 2011, sugli alluvioni del messinese del 2010.
Esplora il paesaggio urbano delle zone industriali dismesse di Termini Imerese o del lungomare della Bandita a Palermo. Studia il lungomare di San Leone e il Parco dei Templi ad Agrigento. Analizza i capannoni dismessi dell’A.N.A.S e i luoghi abbandonati dall’uomo successivamente riconquistati dalla natura.
Ricerche, studi ed analisi totalmente diversi tra loro che producono un catalogo di situazioni che mette in luce un paesaggio a cui non vogliamo bene. Un paesaggio senza un progetto, un paesaggio che ci preoccupa e potrebbe farci pagare presto le nostre negligenze.

PROGETTO GENERALE
Associazione Culturale PHOTO GRAPHIA

CURATORE DEL PROGETTO E PROGETTO GRAFICO DELLA MOSTRA
Santo Eduardo Di Miceli

PROGETTO DI ALLESTIMENTO
Santo Eduardo Di Miceli con la collaborazione di Massimo Torcivia e Chiara Catalano

PROGETTO GRAFICO DELLA COMUNICAZIONE
Chiara Catalano

STAMPE FOTOGRAFICHE FINEART
Maurizio Malfa Martena per Miarté

FOTOGRAFI PRESENTI IN MOSTRA
Santo Eduardo Di Miceli, Domenico Cipollina, Massimo Torcivia, Benedetto Tarantino, Sandro Bertola, Rossella Portera, Alberto Castro, Lillo Cerami, Chiara Circo, Leonardo Scuderi, Gaetano Fisicaro,
Salvatore Torcivia, Claudia Messana, Marta D’Avenia, Cesare Danilo Codiglione.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 596 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)