PAESAGGI SENZA CONFINI - Terzo incontro

PAESAGGI SENZA CONFINI - Terzo incontro

Titolo

PAESAGGI SENZA CONFINI - Terzo incontro

Inaugura

Lunedì, 11 Novembre, 2013 - 18:00

Presso

Spazio Oberdan- Milano
Viale Vittorio Veneto 2, Milano

Comunicato Stampa

Vi invitiamo al terzo appuntamento del ciclo dal titolo “Paesaggi senza confini” ideato per indagare, con l'intervento di esperti, il concetto di spazio: dalla definizione filosofico-estetica agli esempi di creatività  pittorica, architettonica, musicale, teatrale, antropologica e territoriale.

Lunedì 11 novembre alle ore 18 ospiteremo un incontro dal titolo “Paesaggi sonori: incursioni nella realtà milanese” con Nicola Scaldaferri, Docente di Etnomusicologia e Antropologia della Musica presso il dipartimento di Lettere dell’Università degli Studi di Milano.

“Relazioni che si riflettono nell'interazione tra segnali umani e ambientali: la dimensione sonora è un elemento chiave di lettura delle dinamiche urbane. Milano diventa così terreno di indagini a cavallo fra lo studio etnografico e le pratiche d'arte, con spunti di riflessione sui fenomeni sonori”.

Dopo aver compiuto un'incursione nei villaggi e nelle megalopoli dell'Africa sub-sahariana attraverso la testimonianza di un antropologo culturale, andremo ora a definire tracce e percorsi sonori che ci aiuteranno a riflettere sullo spazio che ci circonda e, dunque, sulla nostra identità. Una nuova disciplina ci illustrerà realtà lontane connesse alla nostra “quotidianità urbana”, con numerosi contributi sonori.

Nicola Scaldaferri. Ricercatore presso l'Università di Milano, dove tiene gli insegnamenti di Etnomusicologia e Antropologia della Musica e direttore del Laboratorio di Etnomusicologia e Antropologia Visuale (www.leav.unimi.it). E' stato, tra le altre cose, Fulbright Visiting Scholar presso la Harvard University e Visiting Professor dell’università di S.Pietroburgo. Tra i suoi interessi e campi di ricerca: tradizioni musicali italiane; musica elettronica e musiche sperimentali contemporanea; musica e tecnologia; tradizione epica balcanica; pratiche musicali dell’Africa occidentale.

Tra le ultime pubblicazioni figurano: Due ritratti dal Ghana (con DVD, Squilibri 2013), e la curatela dei volumi Audiovisual Media and Identity Issues in Southeastern Europe (Cambridge Scholar Publishing, 2011, in collaborazione con E. Pistrick e G. Shwörer) e I suoni dell’alberto (con 2 CD, Nota 2012, in collaborazione con S. Feld).

La serata è parte del programma dell'Associazione Culturale Elda Cerchiari Necchi, il cui motto è "Cultura è risorsa", che nasce a Milano con l'intento di sviluppare la consapevolezza delle grandi potenzialità contenute nella cultura e nella svolta storica contemporanea.

 Vi aspettiamo lunedì 11 Novembre allo Spazio Oberdan. Non mancate!

 

Associazione Culturale Elda Cerchiari Necchi

 

www.provincia.milano.it/cultura

http://associazioneeldacerchiarinecchi.wordpress.com/

Ufficio Stampa “Paesaggi senza confini”

Erica Prous + 39 347 12 00 420 erica@ericaprous.com

Informazioni:

Associazione Culturale Elda Cerchiari Necchi

+ 39 338 11 86 950 info.eldacerchiarinecchi@gmail.com

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 3 utenti e 596 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)