Ordinary love | Mozambico in mostra

Ordinary love | Mozambico in mostra

Titolo

Ordinary love | Mozambico in mostra

Inaugura

Giovedì, 27 Novembre, 2014 - 19:00

Presso

Spazio COMEL | Arte Contemporane
Via Neghelli. 68, Latina

Comunicato Stampa

“Ordinary Love | Mozambico in mostra” di Mauro Tossici

Scatti fotografici solidali, un progetto espositivo non profit nato dalla voglia di dare attenzione alle realtà locali del nord del Mozambico, visitate personalmente questa estate dall’Architetto pontino Mauro Tossici.
Oggetto della mostra sarà una selezione di fotografie non professionali scattate da Mauro  e dai suoi compagni di viaggio nell’esperienza missionaria fatta con i Missionari Comboniani. Si racconterà quella parte di Africa senza parole ma tramite immagini.

Durante le diverse giornate, il pubblico potrà acquistare le fotografie esposte con offerte rivolgendosi agli scout AGESCI del Gruppo LT6 presenti alla mostra. Il bilancio dell’intera operazione verrà gestito in maniera trasparente ed ordinata. Le offerte libere, le donazioni degli sponsor e il ricavato dalla vendita delle fotografie saranno inviati alle missioni Comboniane del nord del Mozambico e alle realtà associative attive su quel territorio, luoghi oggetto stesso della mostra.

Inaugurazione giovedì 27 novembre ore 19:00 con al presenza di Padre Alex Zanotelli, missionario italiano, facente parte della comunità missionaria dei Comboniani. Parlerà agli ospiti presenti e sarà un’occasione di confronto con una personalità missionaria di spessore.

Orari di apertura:
da giovedì alla domenica dalle ore 19:00 alle ore 24:00
la mattina per appuntamento al +39 0773 487546
www.spaziocomel.it   | email: info@spaziocomel.it   mozambico.ordinarylove@gmail.com

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 884 visitatori collegati.

Informazioni su 'Spazio Comel'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)