Nicla Ferrari, Diario intimo

Nicla Ferrari, Diario intimo

Titolo

Nicla Ferrari, Diario intimo

Inaugura

Venerdì, 7 Giugno, 2013 - 11:30

A cura di

Mauro Carrera

Artisti partecipanti

Nicla Ferrari

Presso

Spazio Sant'Ambrogio
Via Sant'Ambrogio, 55, Rivalta di Reggio Emilia

Comunicato Stampa

Le ultime ricerche di Nicla Ferrari in mostra, dal 7 al 23 giugno 2013, presso Spazio Sant’Ambrogio a Rivalta di Reggio Emilia (Via Sant’Ambrogio, 55). La personale, che sarà inaugurata venerdì 7 giugno alle ore 21.00, è realizzata in collaborazione con la Galleria RezArte Contemporanea di Reggio Emilia, per la cura di Mauro Carrera.
“Diario intimo” è il titolo del progetto, che comprende l’esposizione di venticinque opere, alcune delle quali di grandi dimensioni, e la presentazione dell’omonimo libro d’artista, memorandum privato e diario collettivo.
La mostra si configura come un percorso attraverso volti, corpi ed elementi naturali, dipinti ad olio su tela o su antiche lenzuola di famiglia, nel periodo 2011-2013.
Come scrive il curatore, «Le opere di Nicla Ferrari sono trame inscindibili, eredità matrilineare di vita concreta, identità e sentimenti, necessità di guardarsi intorno ripiegandosi su una dimensione intima ma eloquentemente condivisa. Esse stringono insieme le generazioni, vissuti intensi e destini a venire, annodano idee e atti performativi, temporanei orditi che in tutti ricordano segni profondi, di uno ieri rievocato e di un domani presentito».
Il libro d’artista è pensato come un journal intime, nel quale raccogliere e conservare pensieri, ricordi e desideri, plausibili di futuri aggiornamenti. Stampato in 200 copie numerate (La Fotolito, 2013), 20 delle quali con interventi a mano, sarà disponibile in occasione del vernissage.
L’esposizione è visitabile tutti i giorni con orario 11.30-14.00 e 18.30-22.00, chiuso il martedì. Per informazioni: tel. 347 5880705, spazio.santambrogio@libero.it.
Nicla Ferrari nasce a Cavriago (RE), dove attualmente vive e lavora. Dopo il diploma all’Istituto professionale G.B. Sidoli di Reggio Emilia, lavora come stilista per diverse case di moda. Dal 2000 si dedica prevalentemente all’attività artistica. Nel 2002 è tra i fondatori di “Autofficina Artistica”, laboratorio culturale che opera a Cavriago (RE) ed organizza corsi, mostre ed incontri. Dal 2006 collabora con il Circolo degli Artisti di Reggio Emilia, tenendo corsi di disegno e pittura ad olio. Dopo un lungo periodo dedicato allo studio dell’espressività delle mani, la sua recente produzione comprende i volti ed i corpi dei figli, unitamente ad elementi della natura, dipinti ad olio su antichi corredi di famiglia. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Una sua installazione è inserita nella mostra “Cocteau et les mots”, allestita fino a settembre 2013 presso la Maison du livre et du turisme de Bécherel (Francia), in occasione del cinquantenario della scomparsa di Jean Cocteau. Collabora con la Galleria RezArte Contemporanea di Reggio Emilia.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 496 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)