New Generation Festival

New Generation Festival

Titolo

New Generation Festival

Inaugura

Sabato, 5 Ottobre, 2013 - 17:00

A cura di

Matteo Vanzan

Presso

Palazzo Pisani
Piazza Garibaldi 1, Lonigo, Vicenza

Comunicato Stampa

“La difficoltà della ricerca della verità non sta nelle cose, ma in noi”

(Aristotele, Metafisica, II)

 

 

Giunto alla sua terza edizione, il New Generation Festival, il festival delle Arti Audio Visive di Lonigo (Vi) che ha attirato oltre 9000 visitatori nei primi due appuntamenti e superato le 24.000 presenze online, è pronto per una nuova invasione di arte e cultura dedicata alle nuove generazioni.

Dal 4 ottobre al 3 novembre 2013, la città di Lonigo (Vi) ospiterà 130 artisti provenienti da tutta Italia e dall’estero in un succedersi di oltre 40 eventi in circa 4000 mq di spazi espositivi dedicati a mostre d’arte, concerti, spettacoli teatrali, performance, laboratori e molto altro ancora.

Organizzato dalla MV Eventi, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Politiche giovanili del Comune di Lonigo, il festival è un grande contenitore di arte fatta dalle nuove generazioni rivolta ad un pubblico di qualsiasi età, in un lungo viaggio di oltre sei mesi di intenso lavoro “carichi di passione e di aspettative, confronti e collaborazione con tutti i partners coinvolti nella realizzazione dell’evento”.

“Le principali novità” spiega il direttore artistico Matteo Vanzan “saranno l’ampliamento della mappatura espositiva del festival, che quest’anno partirà dalla Rocca Pisana arrivando fino via Roma; significativa anche la trasformazione del sito internet in punto di riferimento non solo per il festival ma anche per la promozione del territorio leoniceno e la partnership con il brand No Place (Without a Genius), la cui filosofia aziendale è in completa sintonia con la tematica scelta quest’anno, che offrirà all’evento una visibilità internazionale”.

 

Alètheia, dal greco “rivelazione”, sarà il concept scelto per il 2013, termine usato dai filosofi per identificare la ricerca della verità, volendo far riflettere, oggi, su ciò che la Cultura rappresenta, ossia “cibo per la mente” che sprona a imboccare la via della conoscenza, elevando la nostra mente senza freni o pregiudizi. Una mescolanza di voci che vedrà in Palazzo Pisani il fulcro di tutto l’evento, trasformando il palazzo del cinquecento di piazza Garibaldi in centro poliedrico di laboratori, performance, proiezione di film e sede della mostra “Alètheia: prospettive contemporanee”, collettiva d’arte che sarà inaugurata sabato 5 ottobre alle ore 17.00 con la performance live “Pittura Sonora” dell’artista bergamasca Astrid Serughetti.

 

 

Palazzo Pisani sarà inoltre sede, domenica 13 ottobre alle ore 11.00, dell’attesa performance, omaggio al centenario della nascita di John Cage, “Arbitraria 2013”, a cura del progetto avant rock La Casa che vede, nell’occasione, la collaborazione del Collettivo Jennifer Rosa: quattro musicisti vedranno determinate le proprie azioni da indicazioni cartacee pescate casualmente da un performer, il quale sarà chiamato a prodursi in un'improvvisazione corporea per i due minuti di durata della musica che egli ha contribuito a evocare.

 

L’Opening Party sarà ospitato sabato 5 ottobre alle ore 22.00 dal Limbo Pub di Madonna di Lonigo, con il concerto di Tonylamuerteonemanband, il progetto del dobro-batterista vicentino Luca Toniolo che sta incendiando i palchi di tutto il Veneto in promozione con il nuovo lavoro in studio “Il Tonico Caprone”, accompagnato dai grandi Speedjackers, vera e propria rivelazione nel panorama musicale italiano, artefici di un mix esplosivo di rock&roll.

 “Il weekend inaugurale” continua Vanzan “offrirà un ricco programma di iniziative: domenica 6 ottobre alle ore 11.00 inaugureremo la mostra personale di Osvaldo Casanova “I nuovi mostri” presso il Bar Borsa, al pomeriggio dalle ore 16.00 The skate sound of the moon, evento di musica, graffiti e skateboarding presso lo SkatePark di via Rocca, oltre alla performance, sempre domenica alle ore 21.00 in piazza Garibaldi a cura de Il Mamo, dal titolo Il giardino dell’anima”.

 

Sempre al Limbo Pub, sabato 19 ottobre, sul palco l’incredibile band veronese Superhorrorfuck, (accompagnati dai W.G.O?), già impegnata in diversi tour, anche all’estero.

Violenti, selvaggi e allo stesso tempo melodici e coinvolgenti, i Superhorrorfuck sono pronti a shockarvi con il loro rock n' roll scuoti-ossa.

 

Il Centro Diurno, il Lord Byron Pub e Palazzo Pisani ospiteranno la rassegna teatrale del New Generation Festival, presentando gli spettacoli “Talk Radio” (venerdì 4 ottobre ore 21.00 - Centro Diurno), “Appuntamento in città” (giovedì 10 ottobre ore 21.00 - Lord Byron Pub), “Il dito puntato” (venerdì 11 ottobre ore 21.00 - Centro Diurno),  “Te-muta” (sabato 12 ottobre ore 21.00 – Palazzo Pisani), “I segreti del cinese” (venerdì 18 ottobre ore 21.00 - Centro Diurno) “Si fa presto a dire peace and love” (venerdì 26 ottobre ore 21.00 - Centro Diurno), con l’esibizione delle compagnie teatrali Sacha Tum, Open Art, La Valigia, Mentalmente Instabili e dell’Associazione culturale Dulcamara.

 

La Libreria Mazzai, in via Garibaldi, offrirà gli appuntamenti con la letteratura, tra cui quello di venerdì 11 ottobre alle ore 18.00 dal titolo “Fucktotum”, a cura di Gianpietro Miolato, una riflessione sulle ingerenze tra John Fante e Charles Bukowsky prendendo in considerazione due romanzi precisi: Aspetta primavera, Bandini di Fante e Panino al prosciutto di Bukowski, di sabato 19 ottobre alle ore 18.00, incontro con Matteo Strukul, scrittore italiano e maestro del genere noir vincitore, con l’opera La Ballata di Mila, del Premio speciale Valpolicella 2011 e semifinalista al Premio Scerbanenco 2011 e di venerdì 25 ottobre alle ore 18 con Michele Santuliana che presenterà il libro “Alessandro Magno, sui passi di un condottiero”.

 

Musica al Lord Byron Pub con il concerto di Deaf Cities e Raffaele Jr Trevisi (sabato 26 ottobre alle ore 22.00 – Lord Byron Pub), entrambi progetti acustici che fanno della ricerca melodica e del viaggio loro punti fermi e la festa in maschera di Halloween con il concerto di Acoustic Noise, band raffinata e un repertorio di grandi classici del rock arrangiati in chiave acustica.

 

Il New Generation Festival è stato reso possibile grazie al contributo di Khriò Woman Shoes, brand di calzature internazionale tutto al femminile (www.khrio.com).

 

Programma completo, indirizzi e orari iniziative sul sito www.newgenerationfestival.net

Segui il festival su facebook.com/newgenerationfestivalcrew

Ingresso gratuito a tutte le iniziative, ad eccezione per la rassegna teatrale al Centro Diurno (ingresso 5 euro).

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 572 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)