NAKED LIGHTS performance dal palco e autocombustioni

NAKED LIGHTS performance dal palco e autocombustioni

Titolo

NAKED LIGHTS performance dal palco e autocombustioni

Inaugura

Giovedì, 18 Giugno, 2015 - 19:30

A cura di

P.L.M. Pacentini e Ludovica Palmieri

Artisti partecipanti

Elena Bellantoni, Tomaso Binga, Lucia Bricco, Simone Cametti, Carlo De Meo, Mauro Folci, Piotr Hanzelewicz, Myriam Laplante, Luca Miti, Pasquale Polidori, Gian Maria Tosatti, Daniele Villa,
Davide Casolino, Mike Cooper, Andrea Lanini, Fabio Orecchini, Branislav Petric, Laura Riccioli, Enea Tomei, Luca Venitucci e gli
artisti§innocenti: Petra Arndt, Davide Cortese, Riccardo Frontanelli, Rita Mandolini, Carlo Massaccesi, Armando Moreschi, Franco Ottavianelli, PLM Pacentini, Francesca Saracino, Donato Simone

Presso

Teatro Tordinona
Via degli Acquasparta, 16 Roma

Comunicato Stampa

 

Naked Lights
 

performance dal palco e autocombustioni
 

.serata in due tempi.

 

In antico le lampade erano l'unico strumento di illuminazione dei teatri. Le fiamme costituivano un fattore di rischio e di pericolo non indifferente. Moltissimi teatri, infatti, finirono arsi dal fuoco.

Nel 2015 a Roma, presso il teatro TordiNona, Naked Lights, progetto dedicato alle performance, propone un'operazione che ha come fulcro il corpo dell'artista. In un ideale centro della scena, il performer diventa torcia umana, fiamma viva che, come nella corrispondente espressione inglese, “naked lights”, mette a fuoco una costitutiva nudità dell'arte, così da diventare egli stesso corpo emanante.

Mentre a teatro l'attore indossa panni altrui, in Naked Lights l'artista si fa opera, offrendo una forma d'arte vera e concettualmente rischiosa, capace di toccare le corde profonde del vissuto umano.

Si da vita, così, ad una serata che porta a teatro l'esperimento, la continua imprevedibilità del performer nei confronti del pubblico e del contesto in cui si esprime.

Naked Lights ribadisce una separazione usualmente necessaria a teatro, data dal palco e dalla quarta parete, tra attore e spettatori. Per mezzo di questi filtri si indagano nuovi approcci e forme di coinvolgimento del pubblico all'arte visiva contemporanea.

Questo progetto riflette in maniera obliqua l'idea del Varietà, nella misura in cui propone artisti diversi tra loro, ognuno dei quali darà dimostrazione della propria ricerca in modo flagrante, proprio come il divampare di una torcia.

***
Il 18 Giugno tutto il teatro sarà animato dall'arte, grazie ad una serie di performance ongoing e happening, anche a carattere musicale, che avverranno negli spazi comuni a precedere il momento in cui il pubblico sarà convogliato nella sala principale del teatro.

Un evento all'insegna della convivialità, strutturato come segue:

Primo tempo - Combustioni foyer, sala Strasberg-Giordano, camerini: performance ongoing, happening, musica e drinks
Secondo Tempo - Performance dal palco sala Pirandello

Artisti:
Elena Bellantoni, Tomaso Binga, Lucia Bricco, Simone Cametti, Carlo De Meo, Mauro Folci, Piotr Hanzelewicz, Myriam Laplante, Luca Miti, Pasquale Polidori, Gian Maria Tosatti, Daniele Villa,
Davide Casolino, Mike Cooper, Andrea Lanini, Fabio Orecchini, Branislav Petric, Laura Riccioli, Enea Tomei, Luca Venitucci e gli
artisti§innocenti: Petra Arndt, Davide Cortese, Riccardo Frontanelli, Rita Mandolini, Carlo Massaccesi, Armando Moreschi, Franco Ottavianelli, PLM Pacentini, Francesca Saracino, Donato Simone

Naked Lights
Ideazione, cura e logistica
: P.L.M. Pacentini e Ludovica Palmieri
C
ollaborazione: Lidia Cheresharova e artisti§innocenti
Foto documentazione di Vincenzo Monticelli Cuggiò - Video documentazione: E-performance
Grafica: Carlo De Meo
Ringraziando il Teatro TordiNona per l'ospitalità

Teatro Tordinona: Via degli Acquasparta, 16 Roma 00186 Ingresso e pop-corn: 3 €

info: ludovicapalmieri5@gmail.com | tel. 347 7454894

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''