Mostra Luigi Rossini, maestro della grafica storica

Mostra Luigi Rossini, maestro della grafica storica

Titolo

Mostra Luigi Rossini, maestro della grafica storica

Inaugura

Venerdì, 7 Febbraio, 2014 - 17:00

A cura di

Ossanna Cavadini e Maria Antonella Fusco

Artisti partecipanti

Luigi Rossini

Presso

m.a.x. museo
via Dante Alighieri 6, Chiasso

Comunicato Stampa

Luigi Rossini (1790-1857) incisore
Il viaggio segreto

Mostra a cura di:
Nicoletta Ossanna Cavadini
Maria Antonella Fusco

All’interno del filone relativo alla “grafica storica”, il m.a.x.museo propone una prima svizzera:
l’esposizione dedicata ai disegni preparatori, alle matrici e alle relative stampe realizzate da un
maestro dell’arte incisoria, Luigi Rossini, che dalla critica è riconosciuto quale ultimo grande
illustratore delle meraviglie di Roma dopo Giuseppe Vasi e Giovan Battista Piranesi, prima
dell’avvento della fotografia.
Saranno esposti al pubblico per la prima volta -provenienti da collezioni private e della famiglia- i
suggestivi disegni acquerellati, gli schizzi, le lettere e gli appunti di viaggio, mentre i preziosi
“rami” e alcune delle rare incisioni provengono dalla ricca collezione dell’Istituto Nazionale per
la Grafica di Roma, una delle tre principali raccolte pubbliche di matrici al mondo. Un viaggio
finora non meglio noto quello di Rossini, che -grazie alla ricerca svolta-, rivela “segrete” passioni
per l’arte e l’archeologia, disavventure personali e grandi riconoscimenti accademici. Caro amico
e collega dello scultore Adamo Tadolini di Roma, Luigi Rossini per tutta la vita collaborò con
Bartolomeo Pinelli beneficiando inoltre della stima e protezione di Antonio Canova e Vincenzo
Camuccini.
L’esposizione ha l’obiettivo di focalizzare la produzione grafica ed incisoria dal riferimento della
cultura dell’antico all’apertura verso le prime espressioni del Romanticismo e del Pittoresco lette
attraverso la copiosa produzione di Rossini che va dalla Raccolta delle antichità romane, alle
Antichità di Pompei, agli Archi trionfali, alla Scenografia di Roma moderna fino al Viaggio
pittoresco da Roma a Napoli, in un periodo compreso dagli anni Venti agli anni Cinquanta
dell’Ottocento.
In mostra sono presenti disegni di studio dall’antico, fantasie architettoniche acquerellate,
schizzi, lettere, e le splendide incisioni di Rossini in alcuni casi editio princeps, e alcune fra le più
importanti matrici in rame provenienti dall’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, del
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo MIBACT, che è promotore con il m.a.x.
museo dell’iniziativa e dell’esposizione. Verrà affiancata in mostra anche la sezione libraria
contenente i preziosi “in folio” e la collezione di gemme antiche e impronte in ceralacca.
All’esposizione del m.a.x. museo è correlato un ciclo di conferenze sul tema di grande rilevanza,
con relatori di interesse internazionale, realizzato in stretta collaborazione con il Circolo Cultura
insieme di Chiasso. Grazie all’Associazione “amici del m.a.x. museo” in primavera 2014 verrà
organizzato un viaggio a Roma in cui sarà possibile vedere alcune rare incisioni del Gabinetto
nazionale delle stampe inamovibili per regolamento, che sono conservate presso l’Istituto
Nazionale per la Grafica in palazzo Poli a Fontana di Trevi, e le matrici custodite nel contiguo
Palazzo della Calcografia.

In concomitanza con la mostra, al Cinema Teatro di Chiasso si terranno rappresentazioni
“Rossiniane” in riferimento al rapporto epistolare che Luigi Rossini tenne con il celebre cugino
compositore Gioachino Rossini (1792-1868), in particolare citando le opere de Il Barbiere di
Siviglia e La Cenerentola.

LABORATORI DIDATTICI AL m.a.x.museo
Come in ogni esposizione il m.a.x.museo organizza laboratori per bambini e adulti.
I laboratori sono svolti da operatori didattici con certificato del Percorso Formazione
Specialistica rilasciato dall’Associazione Bruno Munari.

INFORMAZIONI per il pubblico
m.a.x. museo, Via Dante Alighieri 4, 6830 Chiasso (Svizzera)
T +41 91 682 56 56, info@maxmuseo.ch, www.maxmuseo.ch

INFORMAZIONI per la stampa
Ufficio stampa Italia
Francesca Rossini
M +39 335 54 11 331
M +41 77 41 79 372
notizie@laboratoriodelleparole.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 602 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)