Message in a Bottle - personale di Valeria Patrizi

Message in a Bottle - personale di Valeria Patrizi

Titolo

Message in a Bottle - personale di Valeria Patrizi

Inaugura

Giovedì, 7 Luglio, 2016 - 19:00

A cura di

Rossana Calbi

Artisti partecipanti

Valeria Patrizi

Presso

Not Your Dolls
via degli zingari, 51/b, Roma

Comunicato Stampa

Not Your Dolls presenta

Message in a Bottle

Valeria Patrizi Solo Show

 

A cura di Rossana Calbi

Dal 7 luglio al 7 settembre 2016

 

 

 

Il 7 luglio 2016 Valeria Patrizi chiude la stagione espositiva 2015-16 di Not Your Dolls con Message in a Bottle.

Giovedì 7 luglio, alle ore 19.00 Valeria Patrizi torna a esporre nel centro di Roma i volti di una femminilità che non ha bisogno di nascondere ogni suo aspetto delicato. Message in a Bottle è un progetto che ricongiunge il percorso curatoriale di Rossana Calbi con quello dell’artista di ritorno a Roma dopo gli anni di lavoro in Francia.

Tu es tout, tout. Così scriveva Édith Piaf all’amore della sua vita: Marcel Cerdan. Un amore finito per la morte tragica del campione del mondo dei pesi medi in un incidente aereo, l’unica testimonianze del sentimento che legava la voce dell’uccellino* al pugile sono le lettere della minuta cantautrice, quelle parole sono il ricordo che Valeria Patrizi vuole conservare e omaggiare.

Message in a Bottle è la decisione di ricordare la scelta dell’amore: affianco ai profili tracciati con linee quasi instabili, le parole di un sentimento che è per definizione il più incerto di tutti, Valeria Patrizi omaggia la temporaneità, la esprime in ogni tratto e così trasforma ciò che è mutevole in forza espressiva.

Tra la collezione estiva del negozio handmade di rione Monti si nasconderanno messaggi con parole antiche e moderne, lettere di donne che non temevano in alcun modo di mostrarsi per quello che erano e che sono, perché le maschere prima o poi cadono e la sincerità è l’unica scelta possibile e significativa, l’unica scelta che poteva intraprendere un’artista come Valeria Patrizi.

Il preservare l’antico e la volontà di raccontare il contemporaneo sono gli estremi della produzione dell’artista romana. La Patrizi si specializza in restauro e decorazione lavorando per il Museo Nazionale d’Arte Romana, Villa Medici e la Cattedrale di Saint Jean di Lione. Nel contempo le tele che lei stessa prepara diventano le protagoniste di mostre nella Capitale: recente è la sua partecipazione a EXIT VOTO, collettiva ancora in corso fino al 7 agosto presso la galleria Parione9, e precedentemente partecipa a Sinthomo in collaborazione con Zètema; con NuFactory lavora a un progetto personale: Il Vaso di Pand’ora, nel 2011 le sue grandi tele sono al Palladium con la curatela di Marianna Pisanu e Rossana Calbi. Message in a Bottle è l’anello di congiunzione tra la curatrice e l’artista Valeria Patrizi.

 

 

* piaf sta per “passerotto” nell’argot parigino

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 571 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)