Materia inconscia - sei Artiste a confronto

Materia inconscia - sei Artiste a confronto

Titolo

Materia inconscia - sei Artiste a confronto

Inaugura

Giovedì, 20 Febbraio, 2014 - 18:00

A cura di

Leopoldo Paratore e Umberto Torromacco

Artisti partecipanti

 

Laura Branca            

Renata Buttafava    

Silvia Cibaldi             

Chiò                           

Elisabetta Cusato     

Sabrina Ghiri            

Presso

PinXi new art
via Savona 61 milano

Comunicato Stampa

 

Materia: Ciò che costituisce il fondamento inerte o concreto di tutte le cose,  come elemento di sintesi di un’idea che trasporta con sé la necessità di diventare forma.

Elementi contrastanti come l’acciaio, rigoroso e a volte geometrico e le forme sinuose del marmo o della pietra dialogano nelle sculture di Laura Branca, mentre Renata Buttafava crea monoliti quasi sedimentari nelle sue sculture in terracotta date dalla sovrapposizione di filamenti in argilla.

Intrecci di filato contraddistinguono invece il lavoro di Silvia Cibaldi.

Come fili del discorso o più propriamente della memoria intessono una trama che si pone in relazione con gli arazzi di Elisabetta Cusato, stoffe dai colori scintillanti che sembrano pagine dipinte.

Le stesse pagine che ritroviamo in Chiò, ma frantumate e rese forma nelle opere in carta.  La carta riciclata lascia tracce di scrittura e qui il dialogo diventa esplicito nelle parole che riaffiorano sulla superficie.

E’ nei frammenti di forma e corpo di Sabrina Ghiri che la superficie diventa pelle sfidando l’indagine della materia con l’assemblaggio di resina, gesso e cera.

Sei artiste all’apparenza diverse ma che trovano un denominatore unico  nella ricerca di un possibile dialogo tra la consistenza della materia e l’inconscio della forma.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 572 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)