La mafia non lascia tempo

La mafia non lascia tempo

Titolo

La mafia non lascia tempo

Inaugura

Sabato, 16 Novembre, 2013 - 18:30

Artisti partecipanti

Gaspare Mutolo

Presso

Spazio Bevacqua Panigai
vicolo san pancrazio 3, treviso

Comunicato Stampa

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO.
Una conferenza e una mostra delle opere di un collaboratore di giustizia. Gaspare Mutolo.

Non succede spesso che l'arte contemporanea si discosti da toni puramente iconografici o emozionali per abbracciare valori squisitamente sociali, ma quelle volte che accade, il risultato assume un aspetto che sa di bello e di buono.

Spazio Bevacqua Panigai vi invita ad assistere a uno di questi momenti magici, grazie alla collaborazione con Terra Mater, Il Sicomoro, AntimafiaDuemila, tre importanti realtà molto attive nel combattere una delle principiali piaghe dei nostri tempi: la Mafia.
Tema purtroppo sempre attuale (anche per le ultime vicende che coinvolgono lo Stato), quello della Mafia è un aspetto che ha permeato la nostra società e proprio per questo motivo deve essere capito, sviscerato e infine risolto.

Spazio Bevacqua Panigai lo fa attraverso due importanti eventi, patrocinati dal Comune di Treviso, che si svolgeranno a Treviso il prossimo 15 e 16 Novembre e che saranno declinati attraverso una conferenza informativa e una mostra d'arte contemporanea. 
Il protagonista Gaspare Mutolo, pittore oggi, dopo essere stato prima uomo di mafia alla corte di Riina e Riccobono e poi collaboratore di giustizia, affidando le proprie rivelazioni ai giudici Falcone e Borsellino.
Il pentimento, il carcere e l'amore per l'arte hanno veicolato il riscatto sociale e morale di Mutolo che, dismessi i panni di "uomo d'onore" e in carcere quelli di "ghost painter" per il boss Luciano Liggio, oggi firma la paternità dei suoi dipinti e li presenta nella mostra LA MAFIA NON LASCIA TEMPO che sarà inaugurata SABATO 16 NOVEMBRE ALLE ORE 18.30 nella sala espositiva dello SPAZIO BEVACQUA PANIGAI di Vicolo San Pancrazio 3 a TREVISO.
Le opere di Gaspare Mutolo, oltre 20 tele ad olio dall’impronta naif, esprimono la visione nostalgica di Palermo ripresa dal Monte Pellegrino. La sua pittura unisce visioni oniriche a riferimenti del passato. La collaborazione con i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (1991), ha aiutato diversi giovani a non cadere nelle grinfie della mafia. L’esperienza artistica, nata all’interno del carcere di Firenze nel 1983, rappresenta l'epifania di una nuova vita nata grazie alla pittura. 
La mostra sarà anticipata da una conferenza d’informazione socio culturale che si svolgerà  VENERDI' 15 NOVEMBRE ALLE ORE 20.45 presso la sala conferenze del Boscolo Hotel Maggior Consiglio di Treviso con la partecipazione di importanti relatori come Giorgio Bongiovanni (direttore di Antimafia Duemila), la Dott.sa  Anna Vinci, la giornalista che ha raccontato l'intera storia di Mutolo nel libro edito Rizzoli LA MAFIA NON LASCIA TEMPO. Durante la serata ci sarà in esclusiva un collegamento telefonico con Gaspare Mutolo, che per ovvi motivi di sicurezza non potrà essere presente.
Un'occasione importante questa per comprendere e sconfiggere attraverso l'arte un virus silente e pervasivo che ha contagiato e continua a contagiare il nostro Bel Paese.
L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Treviso.

Mostra aperta fino al 28 Dicembre 2013.                      

Dal mercoledi al venerdi dalle 15 alle 18.30.            

Il Sabato dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.00

Gli eventi

1.VENERDì 15 NOVEMBRE ORE 20.45 @MAGGIOR CONSIGLIO BOSCOLO HOTEL (via Terraglio Treviso)
Conferenza informativa con Giorgio Bongiovanni, Anna Vinci e intervento del pentito Gaspare Mutolo

2.SABATO 16 NOVEMBRE ORE 18.30 @SPAZIO BEVACQUA PANIGAI vicolo San Pancrazio 3 Treviso
Inaugurazione mostra "la mafia non lascia tempo" Gaspare Mutolo

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 587 visitatori collegati.

Informazioni su 'Spazio Bevacqua Panigai'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)