马到成功 MA DAO CHENG GONG - Insieme al Cavallo arriva il successo

马到成功 MA DAO CHENG GONG - Insieme al Cavallo arriva il successo

Titolo

马到成功 MA DAO CHENG GONG - Insieme al Cavallo arriva il successo

Inaugura

Giovedì, 15 Maggio, 2014 - 11:00

A cura di

Mirco Cattai

Artisti partecipanti

Vari

Presso

Mirco Cattai
Via Manzoni 12, Milano

Comunicato Stampa

 

Ma dao cheng gong è una frase dell’antica tradizione cinese che augurava prosperità e benessere con l’arrivo dell’anno del Cavallo; da qui l’occasione di presentare una rassegna di sculture che vanno dalla Dinastia Han (II sec. a.C.) all’epoca Ming (XVII sec d.C.), accompagnate da alcuni dipinti del periodo Qing (XVIII-XIX sec).
Il Cavallo, vitale, potente, energico, impulsivo e vagamente testardo, con lo sguardo fiero di chi non ha padroni se non la libertà, è il settimo segno dello zodiaco cinese; con il drago è l’animale più simbolico perché l’unico in grado di volare per trasportare l’uomo verso l’immortalità.
Dal regno dell’Imperatore Wudi, che importò la famosa razza persiana che “sudava sangue” e per la quale si mitizzava una discendenza celeste, i cavalli divennero uno status symbol tanto che nelle tombe di nobili e generali sono state ritrovate molte statuette in terracotta e bronzo di imponenti cavalli con le narici dilatate, le orecchie tese, i colli forti e le zampe robuste, poi destrieri eleganti come quelli da parata delle sei Dinastie, altri pieni di fascino come i cavalli danzanti di epoca Tang. Durante l’Impero di mezzo il corredo funebre si arricchì di bronzi, giade e terrecotte, delineando, in seguito al loro ritrovamento, i contorni, gli usi, le abitudini, i gusti e i fasti della vita di corte, dei dignitari e dei nobili.
Come disse Kenneth Clark: I cavalli abitano i due mondi dell'immaginazione umana.  Uno è il mondo ordinato della vita quotidiana dove essi sono al servizio degli uomini, rispettati e ammirati, ma comunque sottomessi. L'altro è il mondo della bellezza e dell'energia dove il cavallo è una forza della natura ribelle e selvaggia.

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su 'Anna Orsi'