Luke Libera Moore | Roman Schramm: ‘Things and free expanse’

Luke Libera Moore | Roman Schramm: ‘Things and free expanse’

Titolo

Luke Libera Moore | Roman Schramm: ‘Things and free expanse’

Inaugura

Martedì, 11 Novembre, 2014 - 18:30

A cura di

Domenico de Chirico

Artisti partecipanti

Luke Libera Moore, Roman Schramm

Presso

mc2gallery
Via Malaga 4, Milano

Comunicato Stampa

Luke Libera Moore | Roman Schramm
‘Things and free expanse’

Opening: 11.11.2014
h 18.30/21.00

11.11 – 05.12.2014
mc2gallery, Milano

a cura di / curated by Domenico de Chirico

‘Nel luogo il raccogliere ha il ruolo del custodire che rende libere le cose nella loro contrada.
E la contrada? La forma più antica della parola è Gegnet.
Questo termine indica la libera vastità. Grazie ad essa l’aperto è posto in condizione di lasciar sorgere ogni cosa nel suo riposare in se stessa. Ma ciò significa al tempo stesso custodire, il raccogliersi delle cose nel loro reciproco con-appartenersi.’ 

‘Il gioco di rapporti di arte e spazio dovrebbe essere pensato a partire dall’esperienza di luogo e contrada.’ 

Martin Heidegger, ‘L’arte e lo spazio’ (Ed. il melangolo, 2003)
(pagine 31, 33)

-

‘Gathering (Versammeln) comes to play in the place in the sense of the releasing sheltering of things in their region. 
And the region? The older form of the word runs ‘that-which-regions’ (die Gegnet).
It names the free expanse. Through it the openness is urged to let each thing merge in its resting in itself. This means at the same time: preserving, i.e., the gathering of things in their belonging together.’

‘The interplay of art and space would have to be thought from out of the experience of place and region.’

Martin Heidegger, ‘Art and Space’ 
Translated by Charles H. Seibert 
Loras College 

-

Luke Libera Moore è nato a New York nel 1990. Vive e lavora a New York. Ha conseguito un BFA presso The Cooper Union, New York nel 2012. Mostre selezionate: ‘June Snow’, Evelyn Yard, Londra (Group) e ‘Image Soliloquy’, Juicys Gallery, New York (Solo). Pubblicato da Matte Magazine.

Luke Libera Moore. Born, 1990 in Upstate New York. BFA, The Cooper Union, New York, class of 2012. Lives and works in New York City. Recent exhibitions include: ‘June Snow’ at Evelyn Yard, London (Group) and ‘Image Soliloquy’ at Juicys Gallery, New York (Solo).
Published in Matte Magazine.

-

Roman Schramm è nato nel 1979. Vive e lavora a Berlino. Rappresentato da Croy Nielsen, Berlino, Germania.

Roman Schramm. Born 1979. Lives and works in Berlin. Represented by Croy Nielsen, Berlin, Germany.

-

mc2gallery | Via Malaga, 4 - 20143 Milano | tel./fax +39 02 87280910 | mc2gallery@gmail.com | www.mc2gallery.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 486 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)