Libia, bellezza, paesaggi e cultura

Libia, bellezza, paesaggi e cultura

Titolo

Libia, bellezza, paesaggi e cultura

Inaugura

Sabato, 22 Giugno, 2013 - 17:00

A cura di

AssoPleiadiArte

Artisti partecipanti

artisti in collettiva

Presso

Hotel Antonella
Via Pontina, Pomezia (RM)

Comunicato Stampa

Il Ministero della Cultura e Società Civile della Libia e AssoPleiadiArte, insieme per la collettiva d’arte “ Libia, bellezza, paesaggi e cultura”. Gli artisti di Pomezia lanciano un messaggio di fratellanza artistica internazionale.
E’ proprio vero, l’arte è un linguaggio universale e fa dialogare culture diverse, due nazioni si avvicinano in un evento artistico efficace e sicuro, valicando la lingua e parlando con l’anima. I siti archeologici greci e romani di straordinario interesse quali Leptis Magna, Cirene e la stupenda zona sahariana, le città sul mare, le moschee scintillanti, ci inoltrano finalmente alla conoscenza della Libia, che si è aperta da poco al turismo e perciò è il meno noto di tutti i paesi del Nord Africa. Ma chi c’è stato, ci racconta di colori meravigliosi e di stupendi scenari, di un paese che mette in moto attraverso il suo fascino, l’estro creativo degli artisti. Anche, grazie a una bellezza dei paesaggi raccontata dalla pittrice libica Intisar Boba, che ha saputo rapire l’attenzione di tutti gli artisti di AssoPleiadiArte, per un viaggio che nutre gli occhi e per lanciare un messaggio di fratellanza artistica. Una fratellanza artistica, che già dallo scorso anno, è nata con lo scopo di avvicinare attraverso le varie espressioni artistiche, mondi diversi in continua evoluzione e alla ricerca di una pace interiore e di una libertà di espressione. Gli artisti di AssoPleiadiArte e il Ministero della Cultura e Società Civile della Libia, insieme in un gemellaggio artistico culturale, celebrano il secondo anniversario della liberazione di questa nazione che, con la nostra Italia, condivide già mare e storia. - L'arte è un linguaggio universale, racconta la tua storia e identifica le tue origini, ti appartiene, è il nostro patrimonio, e le istituzioni culturali che lo conservano e lo promuovono ci devono rappresentare, perché l'arte è una ricchezza del collettivo, nell’arte non ci sono barriere divisorie, la comunicazione visiva non ha confini. Voglio ringraziare la pittrice Intisar Boba, nostra associata, per il lavoro di coinvolgimento e mediazione che sta svolgendo, per questo abbraccio internazionale d’arte - spiega il maestro d’arte Paolo Sommaripa, presidente di AssoPleiadiArte. “ Libia, bellezza, paesaggi e cultura” è il titolo della collettiva che ospiterà circa 30 opere di artisti del nostro territorio, che si potrà visitare il 22 e 23 giugno 2013 all’ Hotel Antonella di Pomezia con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura Città di Pomezia. Il vernissage è previsto per sabato 22 giugno alle h. 17.00 con buffet e la presenza di autorità istituzionali.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''