Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

Titolo

Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

A cura di

Leonardo3

Artisti partecipanti

Il Centro studi Leonardo3 (L3), da anni impegnato nello studio degli scritti e dei disegni leonardeschi, ha voluto caratterizzare l’esposizione Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo per il continuo aggiornamento e incremento dei contenuti. I curatori Mario Taddei ed Edoardo Zanon dall’inaugurazione della mostra hanno approfondito il lavoro di ricerca e studio del materiale leonardesco arrivando a presentare nuove riproduzioni di macchinari e postazioni interattive con ricostruzioni 3D e materiali consultabili.

Presso

Le Sale del Re
Piazza della Scala (ingresso Galleria Vittorio Emanuele), Milano

Comunicato Stampa

La mostra Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo rappresenta un’occasione unica di scoperta e approfondimento  del multiforme genio leonardesco. Al pubblico viene offerta la possibilità di interagire con la produzione di Leonardo da Vinci con oltre 200 macchine interattive in 3D e ricostruzioni fisiche funzionanti, spesso inedite e mai realizzate prima. Il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico – che racchiudono la gran parte degli studi leonardeschi a tematica tecnologica, scientifica e ingegneristica – sono la fonte storica per il lungo lavoro di ricostruzione dell’operato del grande genio. Dall’analisi dei manoscritti sono state ricreate macchine inedite: la Clavi-Viola, il Leone Meccanico, il Sottomarino, la Balestra Veloce, il Grande Nibbio, e molte altre.

La mostra offre l’opportunità ai visitatori di consultare gli scritti di Leonardo da Vinci in formato digitale e interagire con le sue invenzioni attraverso modalità inedite e coinvolgenti, alcune destinate espressamente ai più piccoli, come Il Laboratorio di Leonardo – che consente di assemblare le invenzioni leonardesche e stampare il proprio certificato di inventore – e  il Ponte Autoportante da assemblare fisicamente a partire dagli elementi lignei.

Per quel che riguarda la produzione artistica, il restauro digitale dell’Ultima Cena consente di indagare e scoprire i dettagli e i colori ormai perduti del celebre dipinto murale collocato nel refettorio di Santa Maria delle Grazie a Milano. Un lungo lavoro di ridisegno digitale ha permesso di restituire i particolari della famosa opera che già Vasari – meno di un secolo dopo l’esecuzione – definiva “una macchia abbagliata” a causa dei complessi problemi conservativi.

La mostra Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo garantisce un orario d’apertura più esteso di qualsiasi mostra o sede museale italiana. Assicurando l’accesso ai visitatori tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10 alle 23 l’esposizione risponde ai bisogni orari di tutti i possibili pubblici. Il personale cortese e multilingue e una sede espositiva collocata nel centro cittadino, servita dai mezzi pubblici e attrezzata per accogliere i visitatori diversamente abili confermano la volontà di agevolare l’accessibilità a tutti i visitatori.

Le esperienze interattive sono tutte bilingue italiano-inglese e, per favorire la fruibilità dei contenuti anche al pubblico internazionale, le audioguide sono disponibili in italiano, inglese, russo, tedesco, francese, spagnolo, portoghese e cinese.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 490 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)