L'ARTE SPAGNOLA A PALAZZO GALLIO : INCISIONI DI GOYA, LITOGRAFIE DI PICASSO E OPERE DI JOSÈ MOLINA

L'ARTE SPAGNOLA A PALAZZO GALLIO : INCISIONI DI GOYA, LITOGRAFIE DI PICASSO E OPERE DI JOSÈ MOLINA

Titolo

L'ARTE SPAGNOLA A PALAZZO GALLIO : INCISIONI DI GOYA, LITOGRAFIE DI PICASSO E OPERE DI JOSÈ MOLINA

Inaugura

Sabato, 26 Aprile, 2014 - 18:30

A cura di

Mariella Casile

Artisti partecipanti

Josè Molina 

Pablo Picasso

Francisco. Goya 

Presso

Palazzo Gallio di Gravedona
Gravedona ed Uniti (CO)

Comunicato Stampa

Il Palazzo Gallio di Gravedona ed Uniti (CO), sede della Comunità montana Valli del Lario e del Ceresio, e presente nella lista dei Monumenti Nazionali, ospita nelle sale, dal 26 aprile al 11 maggio 2014 la mostra “L’arte Spagnola a Palazzo Gallio : incisioni di Goya, litografie di Picasso e opere di Josè Molina” a cura di Mariella Casile.
La mostra sarà al centro di una serie di eventi e di iniziative collaterali tra cui varie conferenze e lo spettacolo di flamenco in concomitanza al finissage di domenica 11 Maggio 2014.
" Il percorso espositivo della mostra ci offre l’occasione di un viaggio nella tradizione spagnola grazie alla presenza delle opere di Francisco Goya e Pablo Picasso che accompagneranno la produzione di Jose Molina. (...) Goya e Picasso ,difatti,sono due tra gli artisti che meglio hanno rappresentato il loro secolo precorrendolo, svelandoci ciò che abbiamo in comune con il passato… i loro temi sono i nostri, attuali e immediati, satirici brutali e raffinati insieme. In comune non hanno, banalmente, i natali spagnoli: Goya e Picasso ieri e Josè oggi, si nutrono della cultura popolare che è una presenza costante nell’arte contemporanea con le loro opere dedicate al territorio spagnolo quali la Tauromachia, che è  parte del percorso della mostra.
 
Saranno presenti le litografie di Picasso, incisioni di Goya delle serie "Los Caprichos", e "Tauromaquia" e la "Tauromachia" di Josè Molina.
La mostra inoltre metterà in luce lo stretto legame estetico dell’artista con la natura del luogo che lo ospita, con i suoi elementi, come il lago, intesi come fonte inesauribile d’ispirazione ricorrente nelle sue opere.
 
La mostra è supportata dal patrocinio del Consolato Generale di Spagna a Milano,dall’ Istituto Cervantes Italia, Comune di Gravedona ed Uniti; con il supporto di Proloco Gravedona ed Uniti, Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, con lo sponsor Visit Gravedona ed in collaborazione con Pisacane Arte e Deodato Arte.
 
 
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''