Incontro con GRAZIA VARISCO

Incontro con GRAZIA VARISCO

Titolo

Incontro con GRAZIA VARISCO

Inaugura

Venerdì, 7 Novembre, 2014 - 12:15

A cura di

Galleria Ca' di Fra' - Milano

Artisti partecipanti

GRAZIA VARISCO

Presso

Artissima - Meeting Point
Oval Lingotto, torino

Comunicato Stampa

 

Quest’anno la galleria Ca’ di Fra’ parteciperà ad Artissima, nella sezione "Back to the future", con una personale di Grazia Varisco.

 

Appuntamento importante tra gli eventi della Fiera:

 

Venerdì 7 novembre, presso il Meeting Point, alle ore 12.15, si svolgerà un INCONTRO - CONVERSAZIONE con Grazia Varisco.

Relatori d’eccezione il Prof. Claudio Cerritelli, docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e la Dott.ssa Eva Fabbris, curatrice indipendente.

Manuela Composti

 

 

 

La mia presenza ad Artissima 2014...?

 

"Back to the future" propone una riflessione su esperienze sedimentate e considerate storiche con l'intento di riscoprire ed evidenziare le premesse di sviluppi successivi solo in parte riconoscibili e riconosciute.

Per me ha il significato di un apprezzato riconoscimento alla mia attività, che in  parte ruota attorno al rinnovato interesse per la ricerca espressa nelle opere di arte cinetica e gestaltica, degli anni 60 e 70.

E'  un momento...una ventata...che ci riporta agli anni della Via Gluck, (sto ascoltando Celentano su RAI Storia) senza provare rimpianto, se non per la freschezza dei nostri tentativi.

A questo proposito,  Artissima 2014  può essere un'occasione per distinguere tra ricerca e stantia ripetizione che sforna ancora oggi proliferazioni, imitazioni, rimasticamenti e che produce, senza autocritica,"oggetti" curiosi...con e senza luci colori motori e tecnologia, che stupiscono...e che mi stupiscono per la stupidita' del risultato.

Mi rammarica l'approssimazione che confonde così superficialmente tutto, pronta a livellare tutto in una bulimia d’ immagini e sensazioni facili, abbandonate dal soffio della poesia. 

 

Oggi a me interessa spostare l'attenzione sulla mia attività successiva, attuale..... 

In fondo alle mie note biografiche:  Grazia Varisco vive e lavora a Milano...

Si, sono viva e con convinzione sono ancora interessata a mettere in prova...  a dare forma a un'idea che, quando si presenta con insistenza, diventa irrinunciabile. 

So che e' un grande privilegio...e ne tengo conto con impegno, ma anche con  attenzione divertita.

Da quel periodo, senza previsioni, sono derivate via via quelle che definisco esperienze conseguenti di una vicenda di cui non si immaginava  nè la portata nè il seguito. 

In nuove forme ho riproposto l'attenzione al rapporto Spazio/Tempo, Caso /Programma, al confronto fra opposti...in continua rinnovata tensione per un coinvolgimento percettivo, attivo, dello spettatore che invito a condividere i miei tentativi, osservando, toccando, spostando... sollecitando i sensi in uno scambio di informazioni ludico e partecipe. 

Così dalle Tavole magnetiche, Schemi luminosi, Reticoli frangibili, Mercuriali, alle Extrapagine, Spazi Potenziali, Gnomoni, Silenzi, Quadri Comunicanti, Risonanze, Ventilati...rintraccio il filo rosso di un percorso...non ancora stanco.

 

Grazia Varisco

Come Arrivare?

Informazioni su ''