"IMPRESSIONI": viaggio attraverso i mondi conosciuti

"IMPRESSIONI": viaggio attraverso i mondi conosciuti

Titolo

"IMPRESSIONI": viaggio attraverso i mondi conosciuti

Inaugura

Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 18:00

A cura di

Alessandro Allocco

Artisti partecipanti

Massimo Divenuto - Shye Ghini - Alessandra Zarlottin – Marco Portinaro – Edoardo Saccotti - Giorgio Trovato - Miss Brown & M.lle Bouquet

Presso

ATB Art Gallery
Corso Verona, 21 Torino

Comunicato Stampa

                    “IMPRESSIONI”

       Viaggio attraverso i mondi conosciuti

 

Mercoledì 28 gennaio 2015 sarà presentata alle ore 18,00, presso la ATB Art Gallery, corso Verona, 21 a Torino la Collettiva d'arte contemporanea dal titolo “ IMPRESSIONI ” Viaggio attraverso i mondi conosciuti.

L'uomo si affaccia al Ventesimo secolo mantenendo un senso di capacità infinite nate con l'illuminismo, di suggestioni fantastiche e fantasiose che lasciano intravedere nuove possibilità, nuove suggestioni e tecniche ancora molto sperimentali, ma dalle quali traspaiono possibilità nuove in grado di ingenerare nuove e più intense emozioni. Queste tecniche artistiche che regalano al mondo la fotografia e liberano le altre arti visuali dal fardello del ritratto, della descrizione concedendo loro di esplorare nuove metodologie e linguaggi espressivi.

All'alba del Ventunesimo secolo la fotografia si prende il suo spazio nell'arte liberandosi dalle catene della descrizione o del ritratto esplorando alchimie e visioni dal tratto espressivo incantevole e meraviglioso.

La mostra trae la sua forza espressiva da luci, ombre, colori, che osservano e sviluppano un percorso che parte dall'attimo in cui si accende la particolare scintilla creatrice, l’ispirazione, fino a giungere a stabilire un legame con l’osservatore che diviene quasi un dialogo, in cui la sintassi espositiva si rende visiva attraverso espressività chiaroscurali e accostamenti ossimori. Le figure rappresentate, scolpite, sedotte da ombre e luci che sfumano nel definire l’oggettività del tratto stesso, tentano di liberarsi da un legame che quasi le incatena ad una specifica percezione, che non è solo rapporto con la realtà oggettiva, ma anche risultato di una riflessione intorno a remote, personalissime regioni della mente. L'attitudine di questi artisti fotografi si orienta verso le forme, i colori, le rappresentazioni grafiche armoniose e vivaci in totale empatia verso il mondo dell'arte esternando stati d'animo ed emozioni specialmente in momenti difficili della vita in un continuo attraversamento e superamento del significato della figura spesso frantumandone i contorni e facendola apparire un tutt'uno con lo spazio.

La mostra “IMPRESSIONI” : viaggio attraverso i mondi conosciuti intende portarci intorno al mondo ed oltre, verso tutti i mondi possibili in un viaggio verso l'esterno e verso l'interno dell'uomo e dei luoghi di cui si circonda.

Artisti

Massimo Divenuto - Shye Ghini - Alessandra Zarlottin – Marco Portinaro – Edoardo Saccotti - Giorgio Trovato - Miss Brown & M.lle Bouquet

 

Curatela e testi Critici

Alessandro Allocco

 

Vernissage

Ore 18,00 mercoledì 28 gennaio 2015 con la presentazione del libro: “Scusate per il disturbo” di Micaela Scapin, La Toletta Edizioni, Venezia, 2014.

Dopo Svegliati sono le nove, la giornalista e scrittrice Micaela Scapin si ripresenta con un libro che evoca musiche, voci del passato e toccanti immagini in bianco e nero. Scusate per il disturbo è una sorta di diario-racconto, una storia d'amore incentrata sulle vicende e sugli affetti di una famiglia. È un viaggio fatto di amore e di dolcezza nel cuore di Adele, una madre che sa di dover lasciare un testamento sentimentale alla figlia Emma, per aiutarla a sopravvivere all’oblio della memoria.

 

Micaela Scapin: è nata nel 1973 a Mestre (Venezia). Giornalista multimediale, prima di dedicarsi alla consulenza esterna nell’ambito della comunicazione ha collaborato con “Il Gazzettino”. Ha realizzato il manuale Just Married in Venice per l’Associazione Veneziana Albergatori, ha pubblicato il romanzo Svegliati sono le nove (2009, Supernova). Ha fondato lo studio M: Comunicazione che si occupa di consulenza in comunicazione esterna, formazione, uffici stampa, social media Pr ed organizzazione eventi per aziende e privati. Collabora con doveviaggi.it, il sito del mensile di viaggi "DOVE" (Rizzoli).

 

Giovedì 5 febbraio 2015 alle ore 19,00, ATB Gallery presenterà “ Like a Journey” itinerario poetico in 47 tappe - Archivio Tipografico, Torino, 2014 – di Paola Novaria, un volume di 72 pagine, stampato su carta Magnani di Pescia con procedimento tipografico, tirato in 18 copie numerate: testi composti con caratteri mobili della serie Garaldus delle Fonderie Nebiolo di Torino,rilegatura a mano in dodicesimi e copertina realizzata in carta giapponese Takeo Satogami.

 

Paola Novaria : è nata a Cuorgnè nel 1972. Si laurea in Lettere classiche presso l’Università di Torino e consegue un master in Gestione degli archivi degli enti pubblici presso l’Università di Padova. E' responsabile del servizio archivistico dell’Università di Torino dal 1999. Nel 2004 pubblica per Campanotto editore la sua prima raccolta di versi, “Dialoghi muti”, seguono “Come una resa” e “Per carmina quaero” nel 2012 per Genesi edizioni. Numerose sono le pubblicazioni accademiche nel campo della filologia greca, della storia del pensiero politico antico e dell'archivistica storica. Numerose anche le poesie contenute in raccolte antologiche (ricordiamo “Forme della terra”, “Dodici poeti canavesani”, “Cuori smascherati”, “Sei più nove”). Partecipa a trasmissioni televisive sui canali nazionali. Le sue poesie vincono premi letterari ( uno su tutti il primo premio nella seconda edizione del Premio letterario internazionale Rodolfo Valentino “ Sogni ad occhi aperti”). Di Lei scrivono nomi importanti nel panorama letterario italiano come Mariarosa Masoero, Ferdinanda Vigliani, Enrico Artifoni, Gaetano Berruto, Anna Tabbia, Gianluca Polastri per citarne alcuni.

 

Le presentazioni sono organizzate da Roberta Sabbadin, responsabile ufficio stampa ATB e ricercatrice.

 

“IMPRESSIONI” : viaggio attraverso i mondi conosciuti

28 gennaio - 17 febbraio 2015

ATB Art Gallery, corso Verona, 21

10152 – Torino - Italy

Info: Mobile +39 333 3625949

W: www.atbartgallery.com – E: atbartgallery@gmail.com

 

Orari di apertura: lunedì - venerdì 10,30/13,00 – 16,00/18,00

sabato e altri orari su appuntamento

 

Ingresso gratuito

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 641 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)