IMMUNITA'

IMMUNITA'

Titolo

IMMUNITA'

Inaugura

Giovedì, 9 Maggio, 2013 - 17:30

A cura di

matteo galbiati

Artisti partecipanti

tetsuro shimizu

Presso

ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI DI MILANO
Via Venezian 1 Milano

Comunicato Stampa

L’ARTE INCONTRA LA CURA:
L’ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI DI MILANO OSPITA LA MOSTRA “IMMUNITA’” DI TETSURO SHIMIZU

Il 9 maggio a Milano presso l’Istituto Nazionale dei Tumori si inaugura la mostra “Immunità” dell’artista giapponese Tetsuro Shimizu: 11 tele “sospese” che, attraverso i colori, raccontano un percorso di guarigione. La mostra prosegue fino al 9 giugno.

Milano, 6 maggio 2013 – Una cornice inusuale, come potrebbe apparire un luogo di ricerca e di cura, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, ospiterà dal 9 maggio al 9 giugno 2013 la mostra “Immunità” dell’artista giapponese Testuro Shimizu: 11 tele a olio esposte come fossero “sospese” nell’aria, nell’Accettazione dell’Istituto.
Le opere, dai titoli evocativi, tra cui: “Immunità”, da cui prende il nome la mostra stessa, “Resistenza”, “Fermezza”, “Ostinazione” e “Fugacità”, raccontano attraverso i colori un percorso di guarigione e testimoniano la risposta dell’artista all’aggressività di un tumore.

La mostra, realizzata con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone di Milano e con la collaborazione della Galleria Paraventi Giapponesi- Galleria Nobili di Milano, prende le mosse dall’incontro di Ugo Pastorino, Direttore del Dipartimento di chirurgia dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e l’artista Testuro Shimizu, curato presso l’Istituto.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto, ideato da Ugo Pastorino, “Arte in reparto” (www.arteinreparto.com), nato nel 2010 e articolato in due mostre precedenti e nella pubblicazione di un catalogo risultato dell’impegno artistico di 23 fotografi che hanno interpretato il ritorno alla vita di 33 persone guarite dal cancro.

“L’arte regala emozioni – spiega Ugo Pastorino – e per questo può avere il potere di alleviare la sofferenza. Un ospedale può diventare un luogo in cui l’arte diventa parte di un percorso dove la medicina si prende cura del corpo e l’arte si prende cura dell’anima”.

In questo contesto si colloca la mostra “Immunità”. “Questa mostra – commenta Giuseppe De Leo, Presidente dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – risponde alla volontà dell’Istituto di una sempre maggiore umanizzazione delle cure, obiettivo che ci proponiamo quotidianamente. Voglio ringraziare il dottor Pastorino e l’artista che ci hanno dato la possibilità di proporla ai pazienti, ai familiari e a tutte le persone che vorranno visitarla”.

Incontro con la stampa
giovedì, 9 maggio 2013
Ore 18.00
Istituto Nazionale dei Tumori
Via Venezian, 1 - Milano

 

L’artista Tetsuro Shimizu è nato a Tokyo nel 1958. Nel 1987 si è trasferito in Italia, a Milano, dove si è diplomato in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Dal 1985 espone le sue opere in gallerie private, spazi pubblici, in Italia e all’estero. Vive e lavora a Milano.
Nell’agosto del 2010 Tetsuro Shimizu è stato ricoverato presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per un intervento. L’arte è stata una presenza costante durante il periodo di degenza. Non potendo lavorare ai grandi dipinti ha proseguito il suo lavoro attraverso la progettazione di opere su carta e disegno che conservano la tensione vitale tipica della sua opera e sono diventate le tele oggetto della mostra.

 

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 547 visitatori collegati.

Informazioni su 'Paraventi Giapponesi - Galleria Nobili'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)