HOMEMADE 2 Yesenia Trobbiani in Adiacenze e BRACE > live a tre voci

HOMEMADE 2 Yesenia Trobbiani in Adiacenze e BRACE > live a tre voci

Titolo

HOMEMADE 2 Yesenia Trobbiani in Adiacenze e BRACE > live a tre voci

Inaugura

Giovedì, 19 Maggio, 2016 - 18:00

A cura di

Maison Ventidue

Artisti partecipanti

YESENIA TROBBIANI, Silvia Petronici- Serena Terranova - Massimo Marino,  Futura TittaferranteGrazia PerilliMarco Mastroianni,  BRACE

Presso

Adiacenze
Vicolo Spirito Santo 1/B, Bologna

Comunicato Stampa

HOMEMADE2 YESENIA TROBBIANI

risultati della residenza ideata e condotta da Maison Ventidue dal 19 al 22 Gennaio 2015 sul progetto di ricerca Civile .secondo movimento di Yeseni Trobbiani.

La residenza ha visto il confronto/studio critico del lavoro quotidiano dell’artista con Silvia PetroniciSerena Terranova e Massimo Marino
CIVILE è un corpo di donna, un’entità, che articola “movimenti” in un percorso che mette a confronto rituali personali con la loro evoluzione nel collettivo. Maison Ventidue è divenuta fulcro di questa ricerca nell’accezione di Casa, luogo in cui poter dormire. Yesenia ha esplorato la casa nelle sue unità, allineandosi ai suoi ritmi e ai suoi equilibripreesistenti.

 

W h a t’ s h a p p e n i n g ?
19 MAGGIO 2016 in ADIACENZE 
[vicolo Spirito Santo 1B/ Bologna]

ore 18.30 _ inaugurazione 
► ▻ Racconto di HOMEMADE2
video a tre voci
Silvia Petronici- Serena Terranova - Massimo Marino
► ▻ U n i t l e d
Una casa che si attraversa di Alice Rasetti [Maison Ventidue 24 Gennaio 2015 ]
► ▻ Fotografiche di Futura TittaferranteGrazia PerilliMarco Mastroiannitracce di Civile.secondo movimento 

ore 19.30 _ BRACE live a tre voci per Un'altra casa vuota. 
Accompagnato per la prima volta da Luca X-Mary Fusari alla chitarra e Niccolò “Barbara” Di Gregorio alle percussioni elettroniche, Brace abiterà gli spazi di ADIACENZE per un live a tre voci sfrontatamente intimo e alieno, come il lavoro installativo di Maison Ventidue per HOMEMADE2. 
Brace è il progetto musicale di Davide Rastelli. Riminese di nascita, ora residente a Bologna, è stato tra i fondatori del collettivo ed etichetta discografica indipendente Tafuzzy Records. Il suo ultimo lavoro discografico è “Puledri nello stomaco” uscito nel 2014 per Garrincha Dischi.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 569 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)