H3 HEADS di Howtan Re

H3 HEADS di Howtan Re

Titolo

H3 HEADS di Howtan Re

Inaugura

Martedì, 14 Maggio, 2013 - 19:00

A cura di

-

Artisti partecipanti

Howtan Re

Presso

Howtan Space
Vicolo del Polverone 3, Roma

Comunicato Stampa

Con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio:
H3 heads
di Howtan Re
Inaugurazione 14 maggio 2013

"Il Mediterraneo e' il luogo del pensiero, li l'acqua diventa forma e l'arte si inerpica,
sulle vette dell'umanità. La testa partorisce Dei, e le idee diventano emozione e formule
di trans avanguardia, rivoluzionaria e retrospettiva insieme. Guerrieri ecologici brandiscono
l'anima di una natura umana ecologicamente innamorata.
Questo e' Howtan".
Maria Rita Parsi

Comunicato Stampa

Dopo il successo della mostra di Howtan Re, “H3 heads”, al Royal Exhibition Building e all’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne lo scorso agosto, la mostra di teste inedite realizzate per l’Australia viene presentata in Italia presso lo studio/atelier dell’artista, Howtan Space a Roma.
Il progetto, partito nel 2011, con le prime teste realizzate per le mostre di Los Angeles e di New York presso gli Istituti di Cultura Italiani, si definisce e completa nella mostra di Melbourne ed ora l’artista ripropone a Roma una rassegna articolata delle sue note opere che rappresentano delle sculture interamente composte da materiali da riciclo.
Numerose delle sue opere hanno già fatto il giro del mondo, da poco terminata la mostra presso la sede dell’Ambasciata Italiana a Washington negli stati Uniti, dove l’artista con 4 delle sue “teste” ha partecipato, insieme a grandi eccellenze del made in Italy, alla mostra evento “Star Wigs: la mano italiana crea”, uno degli appuntamenti ufficiali promossi dal Ministero degli Affari Esteri per l’Anno della Cultura Italiana negli USA.
Con la mostra H³, l’artista Howtan Re ha sfidato se stesso, ribellandosi ai limiti fisici imposti dalla stessa forma d’arte che lo ha portato al successo: la fotografia.
H³ come Howtan³, come superamento della bidimensionalità prescritta dalla pellicola fotografica in favore di una tridimensionalità che materializza un pensiero, dà sostanza ad una suggestione, concretizza una visione.
H³ come Howtan Head Hunter, non il classico cacciatore di teste, ma un cacciatore di emozioni, pensieri, personalità, momenti, messi a fuoco attraverso l’obiettivo sensibile della propria immaginazione e congelati in creazioni che rappresentano veri e propri scatti di una realtà astratta, o forse solo nascosta, che l’artista è in grado di percepire.
Teste che diventano luoghi di sintesi in cui viene superata la dicotomia classica che contrappone ragione e sentimento, razionalità ed impulso, cervello e cuore.
Luoghi in cui il pensiero e l’emozione prendono forma.
Howtan grazie ad un linguaggio visivo ed immediato ci rivela una realtà invisibile, percettibile solo allo sguardo attento di chi è capace di “fotografare” ed imprimere nella materia momenti di bellezza e verità.
H³ è al tempo stesso celebrazione e negazione del concetto di personalità: i visi perdono i propri tratti somatici, diventano irriconoscibili, le idee diventano protagoniste.

Sculture realizzare a partire da materiali dismessi e riciclati a testimonianza dell’interesse e del sostegno alla causa ecologista che l’artista già da anni appoggia e sviluppa in ogni suo progetto.

Dj set e Video set a cura di D1NG.
D1NG è un vj e videoartista di Taranto.La sua esperienza nasce da numerosi visual set nei migliori club romani accompagnando deejays e live bands di fama internazionale. Con i suoi video ha creato scenografie per il teatro ed eventi di moda.I suoi live set sono esperienze visive in continua evoluzione.
Per "H3 Heads" proporrà un visual live set onirico attingendo energia ispirazionale delle opere di Howtan Re.

Infos :
“H3Heads” di Howtan Re
Mostra 14 maggio 2013 – 2 Giugno 2013 - orario 10:00 - 20:00
Howtan Space – Vicolo del Polverone, 3 Roma

Ufficio Stampa: Organizzazione :
Sabrina Trombetti Andrea Saran
345.5197004 338.1941299
sabrinatrombetti1@gmail.com andrea.saran@howtanspace.com

Main Sponsor :
Eco Power & Gas S.p.A. commercializza Energia elettrica derivante da fonti rinnovabili, centrali idroelettriche ed eoliche, grazie a partnership consolidate con i più importanti operatori energetici sul mercato nazionale. Questo permette all’azienda di offrire ai propri clienti Energia Verde, nel totale rispetto dell’Ambiente.
www.ecopoweregas.com

Sponsor Tecnico:
Si ringrazia Azienda Agricola CASALE DEL GIGLIO sponsor tecnico della serata inaugurale.
www.casaledelgiglio.it

Howtan Re
Architetto, nato a Teheran nel 1974, nel 1979 Howtan con i suoi 2 fratelli viene portato in Italia dalla mamma a seguito della caduta dello Shah. Sin dal 1986 Ha vissuto alternativamente tra gli Stati Uniti e l’Italia.
Già molto conosciuto come Interior Designer ed Architetto, è sempre stato interessato alla fotografia sin da quando aveva 12 anni, non avendo mai considerato l’ipotesi di diventare un artista fino all’incontro con il professore Achille Bonito Oliva nel 2003. L’importante critico d’arte nonché docente di arte contemporanea all’Università La Sapienza di Roma e direttore della 43 esima Biennale di Venezia viste le opere fotografiche di Howtan lo spinse ad organizzare la sua prima personale.

SOLO EXHIBITIONS
2004
• Roma, Italia
“Hell & Paradise” - Galleria Contarte: 18 le opere esposte, tutte preventivamente acquistate dalla Galleria in due tirature. Achille Bonito Oliva, cura la prefazione del catalogo stampato in 30.000 .
• FAO: l’organismo delle Nazioni Unite chiede la presenza di Howtan per uno shooting che produca materiali per una mostra fotografica intitolata “I tre Mondi”.
• Mosca, Russia
“Hell & Paradise” - Stella Art Gallery (ora Stella Art Foundation)
Prima della mostra, la Galleria presenta Howtan alla Moscow Art Fair (25 – 30/5/2004). In questa occasione, Howtan viene contattato dal Museo di Arte Contemporanea di S. Pietroburgo per ospitare le sue opere.
2005
• Miami, Florida
“Light on Hell & Paradise” – Virginia Miller Art Space versione degli scatti della mostra di Roma su supporto light box.
La stessa Virginia Miller lo presenta alla Palm Beach 3 Art Fair come unico artista.
•Un noto collezionista d’arte Javier Lumbreras ( Artemundi & Company Exclusive Art Collections), già collaboratore di Christie’s e Sothebys acquista 27 opere come investimento. Tramite Lumbreras, il Bass Museum of Art di Miami riceve in dono un’opera di Howtan per la sua collezione permanente.
• La stampa di settore scrive dell’artista. Oltre ad articoli su Art in America e Art News nel mese di maggio, NY Art Magazine gli dedica la copertina del numero e una lunga intervista con le immagini della sue opere. L’Edizione viene distribuita alla Fiera Art Basel, definita dal NY Times, “L’Olimpiade del mondo dell’Arte” e da Le Monde come “La Migliore Fiera del Mondo” con oltre 60.000 visitatori e 2.500 artisti rappresentati.
2010
• Howtan elabora un primo progetto fotografico chiamato “GREEN” dedicato al rapporto che lega Uomo e Natura. Contestualmente nasce l’idea di “GIANT ALPHABETH”, un’installazione che esplora il tema del riciclo e della sostenibilità ambientale.
2011
• Roma, Italia
Howtan produce una serie di opere realizzate con materiali di riciclo per sostenere la causa ecologista offrendo 3 delle sue opere a supporto del Primo Forum Nazionale sul Riciclo dei rifiuti e sulle Energie rinnovabili. (Ecomunica)
2012
• Roma, Italia
Howtan vince il bando di concorso pubblicato dal Ministero del Turismo Italiano. L’istallazione intitolata “UNITED” sarà in esposizione permanente all’ingresso principale del Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
• “Honouring The Women” diffondere la cultura del rispetto delle donne , Howtan premia con 12 sue opere personaggi del mondo imprenditoriale, culturale e scientifico nazionale ed internazionale tra cui Andrea Boccelli, e Anna La Rosa.
• Melbourne, Australia
“H3 Howtan Heads Hunter Collections”, Istituto Italiano di Cultura.

GROUP EXHIBITIONS
2011 “STAR WIGS” – Istituto Italiano di Cultura - Los Angeles, USA
2012 “STAR WIGS” – Istituto Italiano di Cultura - New York , USA
2012 “RICICLARTE” Aranciera San Sisto - Rome, Italy
2013 “STAR WIGS” –Ambasciata Italiana – Washington, USA

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 477 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)