Giorgio Basfi - L'Uomo e il Colore

Giorgio Basfi - L'Uomo e il Colore

Titolo

Giorgio Basfi - L'Uomo e il Colore

Inaugura

Sabato, 3 Dicembre, 2016 - 18:00

A cura di

Cristiano Plicato

Artisti partecipanti

Giorgio Basfi

Presso

Museo Scalvini - Villa Tittoni
Via Lampugnani, 66, Desio (MB)

Comunicato Stampa

Mostra Personale dell’Artista Giorgio Basfi

 

Titolo: “L’UOMO E IL COLORE” a cura di Cristiano Plicato

Dal 3 al 16 DICEMBRE 2016

Presso la Donazione Scalvini Museo Scalvini

Villa Cusani Tittoni Traversi Via Lampugnani, 66 - Desio MB

Evento patrocinato dal Comune di Desio (MB), Donazione Scalvini Museo Scalvini, Culturando, Collezione Walter Fontana

 

40 opere selezionate, frutto degli ultimi tre anni di ricerca.

Saranno questi i lavori presentati dall’artista Giorgio Basfi durante la mostra intitolata “L’UOMO e IL COLORE” curata da Cristiano Plicato, curatore del Museo Scalvini di Desio (MB).

Basfi ritorna con una personale, presentando tre cicli di opere: i CorpoeSpirito, i Neon e i Metaforma. Opere realizzate prevalentemente su tela, che evidenziano un passaggio fondamentale per l’artista, ovvero il suo ritorno all’uso predominante della forza pura del colore.

 

Le opere cronologicamente esposte, rappresentano l’evoluzione frutto  della ricerca di Basfi, il quale spogliando gradualmente la componente materica dei suoi lavori, che è stata a lungo una delle caratteristiche  principali delle sue opere , si ritrova a dialogare  con il concetto classico della pittura.

 

I contrasti materici, delle forme e delle superfici, vengono interpretate con un uso più raffinato ed elegante del solo colore. Passando dalle origini geometriche  alle forme morbide degli olii; dai contrasti forti delle superfici in rilievo al dialogo puro del colore; dimostrando un’altra volta  la sua caratteristica peculiare, ovvero quella di mettersi sempre in discussione cercando le risposte direttamente dal proprio lavoro e dal suo passato artistico, senza però mai perdere di vista il proprio obiettivo: ovvero quello di cercare di rendere tangibile  quello che esiste oltre la forma.

 

La personale sarà visibile presso la Donazione Scalvini Museo Scalvini situato all’interno di Villa Cusani Tittoni Traversi Via Lampugnani, 66 - Desio MB  

Inaugurazione il 3 Dicembre 2016 ore 18:00, fino al 16 di Dicembre,  l’evento sarà visitabile nei seguenti orari:

Venerdì - Sabato - Domenica 10:30 - 12:30 / 15:30 - 18:00, altri giorni su appuntamento al numero 349 513 4975, Ingresso libero.

 

Evento su Facebook: L'uomo e il Colore

 

 

 
 

L’artista Giorgio Basfi nato nel 1980, vive e lavora a Tradate (VA). Come autodidatta ha cominciato ad esporre le proprie opere a partire dal 2003, partecipando a numerose mostre collettive e personali sia in Italia che all’estero. Tra le più rilevanti: le collettive dal 2008 con  la Galleria  Giudecca795 di Venezia, la mostra personale Tentativi di sopravvivenza 2009 curata dall’ amico Gianluca Belli presso lo Spazio Zero di Gallarate (VA), la mostra personale Tracce 2012 presso La cascina dell’arte di Busto Arsizio (VA) ospite dell’amico e collega Ezio Foglia, e  Tracieloeterra 2013 presso il Castello di Monteruzzo testo critico Dott. Rolando Bellini. Ha partecipato a fiere come Arte fiera Padova 2008 e Art’O Roma Palazzo dei Congressi 2009 - Galleria Giudecca795 Venezia, AAF Milano 2015 2016- CDArt Lugano (CH) - EAF Edimburgo 2015 - Galleria Gaudì Madrid (ES), Collettiva Bozzetti D’arte per un carro allegorico 2016, Museo Michetti - Francavilla al Mare (CH).

Come opere pubbliche ha realizzato lo stendardo del Palio dei Castelli 2013 di Castiglione Olona (VA) 2013, e presente all’interno della Pinacoteca di Casoli Pinta, Casoli di Atri (TE) dal 2016 con un’opera della serie Tracieloeterra e una suo opera della serie Metaforma fa parte del patrimonio della Regione Lombardia sempre dal 2016.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 574 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)