Franco Nuti - Rimandi

Franco Nuti - Rimandi

Titolo

Franco Nuti - Rimandi

Inaugura

Venerdì, 8 Maggio, 2015 - 11:00

A cura di

Marco Amore

Artisti partecipanti

Franco Nuti

Presso

Palazzo Reale - Sezione Papiri della Biblioteca Nazionale di Napoli
piazza del Plebiscito 1, Napoli

Comunicato Stampa

Venerdì 8 maggio 2015, alle ore 11:00, presso la Biblioteca Nazionale di Napoli - Sezione Papiri, a Palazzo Reale, si inaugura la mostra personale dell’artista romano Franco Nuti, dal titolo “Rimandi”, curata dallo scrittore Marco Amore.  Le opere, cinque installazioni multi-materiale, sono dislocate lungo gran parte del percorso che va dal “cunicolo” di accesso all’Officina fino alla sala per la conservazione e l’esposizione dei papiri. La mostra offre l’occasione per stringere un legame con il mondo antico fatto di rimandi, analogie, assonanze, che si rievocano attraverso i reperti archeologici dei papiri che ci hanno restituito un sapere a noi sconosciuto, arrotolato e sepolto da una coltre di lava che, paradosso, lo ha protetto dall’usura del tempo. Nell’opera di Nuti si percepisce l’intenzione, garbata, di custodire il valore della memoria ed esaltarne il suo significato, proteggerla dall’aggressione, difenderla dalla irrimediabile contaminazione.

Prendiamo Fifty-five (2009), una serie di disegni a matita realizzati su carta velina – qui fragile superficie del ricordo – che giacciono accartocciati neanche fossero stati gettati via, ma in un enigmatico cilindro di plexiglas e con lo scopo di proteggerli, uno scrigno trasparente che sottrae i disegni al mondo esterno, alla curiosità di un probabile spettatore, a cui appare chiaro che essi esistono, senza che lui o lei possano tuttavia saggiarne il contenuto.”  Dal testo di Marco Amore.

L’esposizione, visitabile fino al 22 giugno 2015, sarà arricchita da un altro appuntamento, alle ore 18:00 di venerdì 8 maggio, presso Anywhere Art Company, in via Mezzocannone 31, a Napoli. Lo spazio di recente apertura, diretto dall’architetto Armando Minopoli, ospiterà alcune opere che costituiscono l’ideale completamento del progetto concepito da Nuti per questo impegno napoletano.

La mostra presso  la Biblioteca Nazionale di Napoli  sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:30, invece la mostra presso Anywhere  Art Company sarà visibile previo appuntamento telefonico.

Franco Nuti è nato a Roma nel 1949. Dal 1997 ha iniziato ad occuparsi di un programma riabilitativo incentrato sull'uso del colore presso l’Azienda Sanitaria di Roma. La collaborazione con lo storico dell'arte Barbara Tosi, nel 2011,  determina la nascita del Biennio di Specialistica in Arte per la Terapia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Tra le sue mostre personali possiamo ricordare: Il colore e il movimento, Minigallery Contemporary Art, Assisi; Passaggio a sud ovest, Villa Comunale, Frosinone; Una barca carica di..., Studio Arte Fuoricentro, Roma;  Franco Nuti, Galleria 5-55, Roma; Franco Nuti, Centro di documentazione della ricerca artistica Luigi Di Sarro, Roma. Tra le sue mostre di gruppo: Fifth International Artist Book exibition, King St. Stephen Museum, Székesfehérvàr; Che cento fiori sboccino, La Nuova Pesa, Roma; Sentinelle, Palazzo Rospigliosi, Zagarolo; V Biennale del Libro d'artista, Biblioteca Comunale, Cassino;  90 anni per l'arte, Studio  Morbiducci, Roma;  I Dockers Store in Italia, Fortezza da Basso, Firenze.

 

Biblioteca Nazionale - URP  tel  081 7819 231 email-   bn-na.urp@beniculturali.it    web-  www.bnnonline.it

Sezione Papiri  tel.  081 7819 256 / 081 7819 257  email-   bn-na.papiri@beniculturali.it

Anywhere Art Company  tel.  329 3662 095 / 339 7429 697

email-   anywhere.artcompany@virgilio.it   web-  www.anywhereartcompany.com

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 533 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)