FRANCESCO CANDELORO - OTHER LIGHTS

FRANCESCO CANDELORO - OTHER LIGHTS

Titolo

FRANCESCO CANDELORO - OTHER LIGHTS

Inaugura

Sabato, 5 Dicembre, 2015 - 16:00

A cura di

A cura di: Sonia Arata

Presso

Red Stamp Art Gallery
Rusland 22, Amsterdam

Comunicato Stampa

RED STAMP ART GALLERY

FRANCESCO CANDELORO

OTHER LIGHTS

INAUGURAZIONE: SABATO 5 DICEMBRE 2015 – 16:00 / 20:00

MOSTRA: 5 DICEMBRE 2015 – 25 FEBBRAIO 2016

CURATORE / TESTO CRITICO: SONIA ARATA

INDIRIZZO: RUSLAND 22 – 1012 CL AMSTERDAM – NL

Mappa >

Red Stamp Art Gallery inaugurerà Sabato 5 Dicembre 2015 la mostra OTHER LIGHTS, prima personale di Francesco Candeloro nei Paesi Bassi.

La galleria, locata nel cuore del centro storico di Amsterdam, presenterà, dal 5 Dicembre 2015 al 25 Febbraio 2016, 5 opere e 6 lavori fotografici dell' artista veneziano, per cogliere in modo unitario i molteplici aspetti di una produzione coniugante diverse ed euritmiche modalità espressive attraverso un' originale e personalissima ricerca, che vede nell'intensità della luce/colore il medium per eccellenza e nel luminoso e trasparente plexiglass il materiale più congeniale.

In occasione della mostra olandese Candeloro ha realizzato e dedicato alla capitale nordica l'opera “Sospensioni di Luce (Amsterdam)”, pezzo inedito in plexiglass colorato che appartiene ad una serie di lavori originati da luoghi visitati nel corso di viaggi: l'artista disegna, tagliandoli al laser, diversi skyline di una stessa città ricavati da appunti visivi fotografici catturati “on the road”, manifestando, attraverso la stratificazione di lucenti cromatismi, apparizioni in cui la materia si dissolve nella radiazione di colori sintetici.

Sempre in plexiglass, questa volta stampato ad aerografo industriale, sono le opere cubiche “Occhi 49 Kay” e “Occhi 7” della serie “Occhi”, in cui Candeloro coglie in primissimo piano volti di persone sconosciute o note, incontrate per strada e in altre occasioni: dai luoghi agli individui, lo sguardo dell'artista ci restituisce visioni del flusso continuo di un reale sfaccettato e complesso e della sua percepita essenza trascendente, dove ciascuno ed ogni cosa convive con le altre in un'infinita rete di relazioni, pur mantenendo una propria definita identità e dove la natura misteriosa di un incessante presente pulsa nell'ordinario trascorrere del quotidiano.

Una dimensione più intima, da diario cromatico e di segni dinamici, appartiene alle opere “libro”, dalla doppia fruizione di lavori aperti e chiusi, in plexiglass con decoupage su carta e pennarello nero su acetato: il delicato e narrativo arazzo poetico di “Alterni Movimenti” e la lucida scatola-scrigno di “Direzioni (Libero 6)”.

Le 6 foto del ciclo “I Tempi della Luce”, disposte a comporre un'opera unica, sviluppano con coerenza concettuale e tecnica la stessa poetica ed interpretazione del sensibile, continuando a mettere in primo piano anche attraverso il medium fotografico la reciprocità di luce e tempo: paesaggi, vedute e scorci vengono catturati quasi sempre in una silenziosa dimensione notturna dove le fonti luminose, fotografate con tempi lunghi di esposizione, delineano con scie e grafismi abbaglianti il campo visivo, un mondo misterioso e acceso di un intenso brivido vitale.

OTHER LIGHTS, esposizione imperdibile, rappresenta un importante appuntamento di incontro con Francesco Candeloro, artista unico, il cui universo creativo è fondato su temi e principi essenziali all'origine dell'essere, manifestati nel modo leggero, ma serio, del “gioco” operativo dell'arte, maestro che è in grado di portare ad una inconsueta ed equilibrata congiunzione due antitetiche tensioni: quella verso il colore, il tonalismo e l'atmosfera e quella verso il progetto, il disegno, lo schema, la proporzione ed il ritmo di interne regole armoniche, generando un' immediata e naturale presa estetica.

Francesco Candeloro, nato a Venezia nel 1974, persegue da anni una focalizzata ed approfondita investigazione all'origine di una produzione artistica ampia e di rilievo; ha esposto internazionalmente in numerose e importanti mostre personali, collettive, installazioni in ambienti, contesti architettonici e paesaggistici. Da segnalare quest'anno la sua presenza al Museo Fortuny di Venezia, nell'ambito della prestigiosa rassegna “Proportio”, preceduta nel 2010 nella stessa sede dalla magnifica personale “Città delle Città”. Tra le altre mostre recenti ricordiamo in sintesi: nel 2015 la personale “Segni di Luce” presso A Arte Invernizzi, Milano; nel 2014 la partecipazione alla IV Edizione della Biennale d'Arte Contemporanea “Del Fin del Mundo” (Argentina e Cile) e “Raum und Licht: Riccardo De Marchi + Francesco Candeloro” al Neuer Kunstverein in Aschaffeburg, Germania; nel 2012 il progetto con Arthur Duff “Somewhere Parallel – Alterate Visioni” presso Ars Now Seragiotto, Padova; nel 2011 l'installazione “Luoghi del Tempo” a Palazzo Cordusio Unicredit, Milano; nel 2010 l'intervento “Intimi Luoghi” nella palladiana Villa Pisani Bonetti a Bagnolo di Lonigo, in provincia di Vicenza.

 

RED STAMP ART GALLERY

FRANCESCO CANDELORO

OTHER LIGHTS

Inaugurazione: 5 Dicembre 2015 – 16:00 / 20:00

Mostra: 5 Dicembre 2015 – 25 Febbraio 2015

Curatore / Testo critico: Sonia Arata

 

Red Stamp Art Gallery

Rusland 22 - 1012 CL Amsterdam – NL

info@redstampartgallery.com

http://www.redstampartgallery.com/

Tel.: +31 20 4208684

Cell. NL: +31 6 46406531

Cell. IT: +39 347 1917003

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 493 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)