François Gall. Parigi, la natura, la famiglia. Con gli occhi di un padre.

François Gall. Parigi, la natura, la famiglia. Con gli occhi di un padre.

Titolo

François Gall. Parigi, la natura, la famiglia. Con gli occhi di un padre.

Inaugura

Sabato, 18 Aprile, 2015 - 10:00

A cura di

Patrizia Cattaneo Moresi

Artisti partecipanti

François Gall

Presso

Artrust
via Pedemonte di Sopra 1, Melano

Comunicato Stampa

Artrust inaugura il 2015 con un’esposizione dedicata al “più francese degli artisti dell’Europa Centrale”, François Gall. Presso i propri spazi espositivi di Melano, dal 18 aprile al 24 maggio, saranno in mostra oltre novanta opere di questo artista che, con il suo caratteristico tratto post-impressionista, ha riportato sulla tela le emozioni autentiche e immediate delle gioie familiari, catturate nell’atmosfera vibrante di Parigi o nella quiete della natura.

«François Gall è un artista capace come pochi di catturare le emozioni di un’istante, restituendole appieno allo spettatore – afferma Patrizia Cattaneo, direttrice di Artrust – Nel suo stile tipicamente francese, ci ha raccontato sia la miseria delle condizione umana, sia le gioie dell’esistenza quotidiana. Nel nostro allestimento abbiamo voluto soprattutto far emergere questo secondo aspetto, mettendo in risalto la sua grande maestria nel portare sulla tela l’intimità e la tenerezza dei rapporti familiari, attraverso la grazia della moglie Eugénie e dei figli. Momenti di serenità che si dipanano sullo sfondo di una Parigi animata, dei suoi café, dei suoi viali, dei suoi angoli più suggestivi, ma anche nelle quiete della natura, dei parchi, dei pic-nic al fiume, della vacanze al mare. Sono questi i tratti unici e intrisi di carica poetica dell’opera di François Gall».

La mostra, aperta gratuitamente al pubblico, sarà visitabile tutti i giorni, dal 18 aprile al 24 maggio, dalle ore 10 alle 18. Come nelle precedenti edizioni, anche in questa occasione le opere presentate saranno in vendita.L’esposizione sarà accompagnata da un catalogo delle opere esposte, edito da Artrust Edition e realizzato in collaborazione con il Comité François Gall, con testi critici introduttivi di Nicole Lamothe e Michel Cointat, e da un libro per bambini e ragazzi nel quale le opere e la vita dell’artista sono lo spunto per una storia tutta da leggere. Entrambi i volumi saranno in vendita. Sempre a proposito di bambini, in concomitanza con la mostra riaprono anche i Laboratori Didattici di Artrust, per avvicinare i più piccoli al mondo dell’arte attraverso il gioco e l’interazione. Spazio infine a eventi e iniziative collaterali, per vivere l’arte in modo innovativo: quest’anno sarà protagonista la commistione tra pittura e musica, con concerti di pianoforte e altre iniziative per coinvolgere il più ampio pubblico possibile.

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 668 visitatori collegati.

Informazioni su 'Ufficio Stampa Artrust'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)